Pneumatici Continental: trasporto record con 2.160 gomme industria

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


I pneumatici industriali Continental (ben 2160 gomme) hanno permesso di realizzare un trasporto da record: la movimentazione di un impianto per la distillazione frazionata del petrolio pesante oltre 15.000 tonnellate. La struttura, formata da 3 sezioni, (una delle quali pesava 12.750 tonnellate) è stata spostata da una società belga, che ha usato oltre 560 unità di trasporto con motori che in grado di sviluppare una potenza complessiva di 9.400 cavalli. Tali unità erano equipaggiate con pneumatici industria Continental, gomme cha hanno sopportato il peso di 10 tonnellate cadauna. All’inizio della procedura, tutti i 2.160 pneumatici si sono mossi contemporaneamente, si sono ruotati di 90° ed hanno percorso 40 metri lungo una traiettoria  diagonale. Successivamente le gomme hanno percorso 120 metri in linea retta.

 

 

Giuseppe Cesana, Industrial Tires manager di Continental CVT in un’intervista ha dichiarato: Si è trattato di un lavoro di assoluta precisione effettuato con margini di tolleranza di circa 2 millimetri. I pneumatici sviluppati dalla divisione Industria di Continental hanno consentito di portare a termine con successo questo progetto straordinario.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.