OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Aumentare l’autonomia grazie ai soli pneumatici è la prima delle prestazioni che gli pneumatici Michelin a basso consumo energetico garantiranno alla futura Opel Ampera a motore elettrico. I pneumatici Michelin Energy Saver di ultima generazione equipaggeranno la totalità delle Opel Ampera. La missione di questa nuova vettura è la riduzione delle emissioni di CO2: grazie agli pneumatici Michelin potrà così diminuire ulteriormente il suo impatto ambientale. A questa qualità, i pneumatici Michelin Energy Saver ne aggiungono altre due, altrettanto essenziali per gli automobilisti che guideranno la nuova Opel Ampera: la sicurezza e la durata chilometrica. Quest’ultima caratteristica degli pneumatici Michelin contribuisce in ugual misura alla riduzione dell’impatto ambientale del trasporto su strada. Durano più a lungo, per percorrere un certo numero di chilometri vengono consumate meno materie prime e il numero di pneumatici a fine vita sarà inferiore.

Risparmio energetico

Risparmio energetico, sicurezza e costo ridotto sono state le priorità di Opel al momento della concezione della nuova Ampera. Michelin e il costruttore di Rüsselsheim hanno collaborato in un’ottica comune. Michelin ha partecipato dall’inizio al programma di innovazione di Opel per il suo nuovo modello e formato un team tecnico dedicato al progetto Ampera. Questa collaborazione si iscrive nella logica dello stretto partenariato tecnico tra Michelin e Opel. Lo testimoniano i modelli «EcoFlex» di OPEL che sono sempre più gommati Michelin con marcatura «GREEN X» sui fianchi. Dal 1992, tutti gli pneumatici Michelin che integrano tecnologie volte a ridurre il consumo di carburante portano l’iscrizione «GREEN X». Dopo le Opel Insignia EcoFlex e Astra EcoFlex, tocca ora alle Corsa e Meriva EcoFlex dotarsi di pneumatici Michelin per ottenere l’omogeneità delle prestazioni.

Grazie alle sperimentazioni in tutti i campi della ricerca

Per arrivare a questi risultati, gli ingegneri di Michelin hanno condotto sperimentazioni in tutti i campi della ricerca. Hanno anche lavorato sull’architettura degli pneumatici, sulla loro massa al fine di ridurla, sui materiali e sui processi di fabbricazione. Michelin ha così perseguito l’obiettivo di concepire e fabbricare pneumatici conformi alle esigenze tecniche specifiche degli ingegneri della Opel e, in definitiva, alle attese degli automobilisti, altrettanto esigenti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.