Modello

Prezzo Gommadiretto

Prezzo Amazon

WinterContact TS 860 S

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo

WinterContact TS 860

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo

WinterContact TS 850 P

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo

WinterContact TS 850

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo

WinterContact TS 830 P

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo

WinterContact TS 810 Sport

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo

WinterContact TS 800

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo

ContiCrossContact Winter

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo

Conti4x4WinterContact

Mostra Prezzo

Mostra Prezzo


WinterContact TS 860 S è l’ultimo arrivato nella gamma pneumatici invernali di Continental, una gomma auto pensata per auto sportive e vetture luxury, caratterizzate da elevata potenza e sportività al top.

Con il nuovo pneumatico invernale WinterContact TS 860 S, Continental introduce una gomma M+S invernale ad altissime prestazioni pensata appositamente per tutti i possessori di auto dinamiche, sportive e potenti. WinterContact TS 860 S garantisce elevate prestazioni in termini di distanza di frenata e handling di guida su strade asciutte, asfalto bagnato e neve.

WinterContact TS 860 S: re della frenata

Affinché un pneumatico, e specialmente un pneumatico invernale, possa essere considerato sicuro, è fondamentale che la prestazione in frenata sia massima; a tal motivo gli ingegneri Continental, quando il pneumatico si trovava ancora nella fase di sviluppo, hanno concentrato l’attenzione sullo sviluppo di una gomma invernale che si contraddistinguesse per brevi distanze di frenata, precisione di guida e piacere al volante (non sempre caratteristiche facilmente reperibili in un pneumatico M+S)

Per ottenere un eccellente comportamento in franata, il battistrada del WinterContact TS 860 S presenta un’ampia scanalatura che ne attraversa il centro denominata “braking groove” in grado di offrire una maggiore superficie di presa al suolo.

 

Lo stesso battistrada è inoltre caratterizzato da tasselli ampi e rigidi sulle spalle che assicurano la massima presa per una risposta precisa di sterzo; questa feature è una delle caratteristiche che ho maggiormente apprezzato alla guida del TS 860 S: in condizioni invernali e, di conseguenza con temperature NON ESTIVE, anche a velocità sostenute non sembra assolutamente di guidare un pneumatico neve, bensì una gomma estiva UHP di riferimento come le Continental SportContact 6 che ho provato lo scorso anno su Tiguan R-Line nella misura 255/40 R19.

Come va .. a bordo del WinterContact TS 860 S

Che la gomma sia prettamente sport lo si avverte da subito: non delude assolutamente le aspettative anzi, sia in termini di aderenza, sia in termini di Handling. Il tutto si si traduce in guidabilità di livello superiore per la massima precisione di sterzo.

Con il WinterContact TS 860 S, Continental risponde infatti ad una domanda molto variegata tra i produttori auto e gli automobilisti di veicoli ad alte prestazioni: a tal fine ho voluto testare queste gomme neve UHP sulla mia Audi A4 Avant 2.0 TFSI quattro (252 CV) nella misura 245/35 R19, misura spesso snobbata in quanto considerata troppo larga e caratterizzata da un cerchio extra-size.

Tuttavia ho volutamente scelto la “taglia” da 19”, sia per un gusto prettamente estetico, sia perché ormai la tecnologia su mescole e  struttura degli pneumatici invernali ha raggiunto livelli da record, in grado di assicurare prestazioni massime anche in misure “enormi”  e spalle / fianchi ultra ribassati.

È infatti la struttura stessa a garantire le prestazioni promesse: la spalla ultra ribassata abbinata ad un battistrada dalle dimensioni decisamente generose, 245/35 R19, regalano una guida sportiva e decisamente divertente.

Come specificato infatti, in termini di guidabilità questi pneumatici invernali SPORT sono praticamente equiparabili alle performanti gomme estive UHP di primo equipaggiamento sia per quanto concerne stabilità, confort e rumorosità, sia per rotolamento; al contempo però in inverno, sono in grado di offrire un indubbio vantaggio nel campo della sicurezza alle basse temperature.

La mescola presente all’interno del nuovo 860 S è stata infatti studiata per massimizzare l’aderenza in qualsiasi condizione invernale; a tal motivo Continental, nello sviluppo ha voluto espressamente rispondere a specifici e differenziati bisogni di produttori come Audi Sport, BMW M, Mercedes-AMG e Porsche con mescole di gomma personalizzate per ogni circostanza.

Perché Gomme UHP anche in inverno?

Vi starete chiedendo: che senso ha equipaggiare un’auto con gomme che ultra performanti in inverno? Semplice: ognuno di noi per la propria auto desidera semplicemente il meglio, non solo in termini di estetica e design ma anche e soprattutto in termini di prestazioni e sicurezza.

Montare di conseguenza pneumatici prestazionali sulla vostra auto, qualsiasi auto sia, sarà sempre la soluzione migliore sia in termini di aderenza, grip, guidabilità e come sempre specificato, sicurezza.

A questo proposito, in questa prova ho volutamente esaminato non la singola prestazione della gomma bensì tutto l’insieme di performance, performance che quotidianamente consentono al guidatore di un’auto ed ai suoi occupanti, un percorso quanto più sicuro, confortevole e divertente possibile.

In inverno infatti, a meno che non abitiate in zone particolarmente nevose, sottoponete quotidianamente  (spesso a vostra insaputa) i pneumatici a moltissime prove ed insidie: dall’asfalto viscido  bagnato, al ghiaccio nelle zone meno esposte al sole sino ad arrivare a fondo completamente innevato.

In pochi minuti non solo ci si dimentica di guidare gomme invernali ma, considerate le basse temperature (da 5°C a -8°C) e l’asfalto viscido – freddo, la certezza di “indossare” gomme adatte e studiate appositamente per la stagione invernale infonde maggiore sicurezza e serenità specialmente quando si osa un po’ di più con il gas e si chiede alla trazione quattro di scaricare a terra tutti i 252 CV.

Parlando appunto di trazione integrale, è bene ribadire un concetto tanto importante quanto spesso “snobbato”: “in inverno se ho la trazione integrale non mi servono le gomme M+S”

Questa è una affermazione falsa per due motivi:

1 – Per il Codice della Strada, nessuna vettura a trazione integrale è esentata dall’obbligo di circolazione con gomme termiche o catene da neve.  Circolare quindi nel periodo di ordinanze invernali, con pneumatici estivi e sprovvisti di catene da neve a bordo (verificare inoltre che la misura del pneumatico sia catenabile) NON È PREVISTO DA CDS (qualsiasi tipo di trazione abbiate).

2 – Guidare una vettura 4×4 (AWD) su neve non equipaggiata con pneumatici invernali non è sinonimo di aderenza e tenuta di strada. Anche una vettura a trazione integrale non opportunamente gommata invernale, in presenza di neve o ghiaccio diventa instabile; una volta sfiorati i freni prosegue la propria corsa ed affrontare le curve diventa un esercizio di equilibrio anche in presenza dell’ESP (il cui lavoro è vano senza una opportuna aderenza al suolo).

Adottare adeguate coperture risulta quindi la soluzione più adatta per poter affrontare la stagione fredda in totale sicurezza assicurandosi viaggi piacevoli in pieno comfort.

860 S: Sportive invernali

Non chiamatele solo gomme da neve. Nell’uso comune, gli pneumatici invernali vengono infatti comunemente chiamati gomme da neve; questa dicitura a mio avviso è totalmente sbagliata (anche se spesso, lo ammetto, anche io la utilizzo).

Perché quindi non solo neve? Perché i pneumatici invernali moderni possono garantire massima sicurezza al volante già con temperature di 7° C: a questa temperatura la “bontà” di queste gomme termiche è avvertibile in qualsiasi condizione di fondo stradale, soprattutto nelle zone meno assolate in cui è facile trovare zone estremamente scivolose e pericolose.

Continental WinterContact TS 860 S devono di conseguenza essere chiamati pneumatici invernali e non unicamente pneumatici neve. Sul fianco, TS 860 S mostra non soltanto il nome del prodotto e le marcature invernali obbligatorie, ma anche la bandiera a scacchi stilizzata del pneumatico estivo U-UHP SportContact 6, così come il motivo familiare del fiocco di neve che appare sugli altri pneumatici invernali Continental.

WinterContact TS 860 S ha infatti superato i test indispensabili ad ottenere il simbolo del fiocco di neve inserito in una montagna a tre picchi; marcatura che identifica i pneumatici idonei alle condizioni invernali severe.

Dopo circa 4000 km di utilizzo questo nuovo pneumatico invernale Continental conferma le prestazioni promesse e consente elevate performance sia in termini di piacere di guida sia per ciò che concerne la frenata su qualsiasi tipologia di fondo stradale, sia esso asciutto, sia esso innevato.

Grazie alle performance superiori, in grado di accontentare le sempre più esigenti richieste di alte velocità, i pneumatici invernali Continental TS 860 S sono omologati per velocità massime fino a 270 km/h, rappresentando in tal modo un pneumatico premium per eccellenza del settore high-tech invernale.

Continental WinterContact TS 860 S si conferma quindi un degno erede della famiglia “Pneumatici Invernali Continental ad elevate prestazioni” e raccoglie con orgoglio il testimone di ben 3 modelli Top-Performing, come ContiWinterContact TS 810 Sport (che ho provato 5 anni fa), ContiWinterContact TS 830 P e WinterContact TS 850 P, gomme invernali che in una serie di test condotti da riviste automobilistiche e automobile club, che hanno ottenuto i massimi voti.

Ma non è tutto: . I due precedenti modelli si sono rivelati estremamente popolari nel primo equipaggiamento. ContiWinterContact TS 830 P ha infatti ottenuto 104 approvazioni di 1° equipaggiamento dalle case automobilistiche, mentre il ContiWinterContact TS 850 P (caratterizzata da una gamma misure inferiore) ha ricevuto quasi 50 approvazioni OE. Il nuovo WinterContact TS 860 S è attualmente sottoposto a test di approvazione OE con tutti i principali produttori auto europei.

Conclusioni
  • Design del battistrada studiato per enfatizzare look e sportività dell’auto
  • Prestazioni eccellenti su tutte le tipologie di fondo stradale
  • Guidabilità su asciutto paragonabile ad un pneumatico estivo di pari gamma
  • Massimo grip su superfici innevate per un piacere di guida straordinario
  • Frenata al Top per la massima sicurezza in inverno
  • Ridotta resistenza al rotolamento per bassi consumi di carburante