TEST Pneumatici Invernali 2015: a La Thuile con Assogomma e Federpneus

Si sono svolti a La Thuile, in Val d’Aosta, i test invernali promossi da Assogomma e Federpneus, allo scopo di ricordare l’importanza di un corretto equipaggiamento durante i mesi freddi

Leggi il seguito

Vacanze Sicure 2014: Polizia Stradale in collaborazione con Assogomma e Federpneus.

La Dirigente della Sezione di Milano della Polizia Stradale d.ssa Carlotta Gallo e il direttore di Assogomma Fabio Bertolotti, hanno illustrato le novità 2014 della campagna di sicurezza stradale, che ormai si può definire storica, frutto della collaborazione tra il Ministero dell’Interno, Servizio Polizia Stradale e le Associazioni dei Produttori e dei Rivenditori di pneumatici.

Leggi il seguito

Vacanze Sicure 2013: Gomme OK, fondamentali per la Sicurezza Stradale

Vacanze Sicure 2013: presentati oggi a Roma i risultati della campagna di controlli della Polizia Stradale, in collaborazione con Assogomma e Federpneus, svoltisi dal 10 al 21 giugno di quest’anno. L’indagine ha coinvolto 7 regioni ,da nord a sud, 41 province e quasi 7mila automobili, in 7 regioni, che rappresentano il 33% del parco circolante italiano, con 16 milioni di veicoli.

Leggi il seguito

Pneumatici Sottocontrollo: in primo piano ad Autopromotec 2013

La grande novità di questa edizione di Autopromotec saranno i test in area 48, dove per la prima volta in assoluto in Italia, verrà dimostrato come, quando le temperature salgono e diventano sempre più calde, il miglior equipaggiamento per viaggiare sicuri è un treno di gomme estive, sia con sole che con pioggia.

Leggi il seguito

“VACANZE SICURE”: 2 auto su 10 viaggiano con gomme e cinture non conformi

“VACANZE SICURE”: 2 auto su 10 fermate dalla Polizia Stradale hanno pneumatici e cinture non conformi. Presentati i dati di “ Vacanze Sicure”: l’iniziativa che ogni anno Assogomma, Federpneus e Polizia Stradale mettono in campo per controllare lo stato dei pneumatici delle auto in circolazione sulle strade e autostrade dello stivale

Leggi il seguito