Secondo round del Trofeo Bridgestone Champions Challenge

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

L’autodromo Borzacchini di Magione ha ospitato il 29 maggio la seconda prova del trofeo monogomma Bridgestone Champion Challenge 2011, che ha visto protagonisti i piloti delle Classi 600 STK, 1000 STK e Open. Ben 44 i piloti iscritti nella Classe 600 che ha richiesto la suddivisione in due raggruppamenti a beneficio dello spettacolo e della sicurezza. Nel Gruppo A vittoria di Lorenzo Garofoli del motoclub Derapassion in sella a una Yamaka. Garofoli si è aggiudicato la gara percorrendo i 15 giri in programma in 18’51”757, alle sue spalle Alessandro Contaldo (Honda-Paolo Tordi) a 4”031, terzo Alessio Toffanin (Yamaha-Trecenta) staccato di 6”372. Nel Gruppo B è salito sul gradino più alto del podio Giovanni De Lucia con una Yamaha del team Gentlemen’s in 19’48”081. Hanno concluso sul podio in seconda posizione Vincenzo Colafranceschi (Kawasaki-LMC Racing) a soli 0”089 e terzo Bruno Toson (Yamaha-Pozzato Tito) a 8”117. Tanta qualità e quantità anche nella Classe 1000 con 31 partenti. Il vincitore è stato Federico Clementini del motoclub Spoleto con la Yamaha, primo in 18’22”632 dopo 15 giri. Alle sue spalle Danilo Tomassoni (BMW-Aretina) a 4”909 e Federico Brutti (Honda-Derapassion) a 10”054.

Note tecniche

Il tortuoso e tecnico circuito umbro e il gran caldo (oltre 32°C) della domenica di gara hanno messo alla prova i piloti e soprattutto i nuovi pneumatici Bridgestone Battlax R10, attesi in questo difficile test in gara. Unanimi i commenti positivi presso l’area tecnica Bridgestone Idealgomme raccolti dallo staff di Luca Raggi : “Sia per le 600 che per le più potenti e difficili 1000 i nuovi Bridgestone Battlax R10 vincono la sfida. Nessun problema di grip nonostante le elevate temperature e l’asfalto in alcuni tratti scivoloso, ribadito il notevole feeling che queste nuove gomme moto trasmettono ai piloti in condizioni anche critiche, nessuna incertezza nella discesa in piega e nell’appoggio in curva anche quando il tracciato presenta irregolarità molto marcate”.

Solidarietà con l’Associazione Raffaello

Come sempre uno dei punti di forza del Trofeo Bridgestone è l’area hospitality che accoglie e diverte. Per tutto il fine settimana di gara è riservato ai propri piloti, amici e partner e rappresenta un luogo d’incontro sia per discutere e confrontarsi sull’andamento delle prove, sia il punto di ritrovo per un drink, buona musica e divertimento per tutti. Ma questo weekend è stato particolarmente importante per l’inizio di una nuova collaborazione. Bridgestone e Idealgomme sono stati orgogliosi di avere tra i propri ospiti l’Associazione Raffaello, gruppo che si occupa dell’assistenza diretta ai bambini malati del reparto di Oncologia dell’Ospedale di Ancona. Un’occasione per donare con un piccolo contributo un sorriso a quei bambini che soffrono e per lasciarsi emozionare dalle parole della mamma di Raffaello, il bimbo che ha dato il Suo nome all’Associazione. Lo sport è anche solidarietà e attraverso lo sport si possono ottenere grandi risultati. Altre iniziative saranno presentate per le prossime gare, ma nel frattempo Idealgomme è orgogliosa di quanto sarà in grado di fare per i nuovi piccoli Amici dell’Associazione Raffaello.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.