Pneumatici e Sicurezza Stradale: una fotografia della realtà preoccupante

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Per la sicurezza degli occupanti dei veicoli e degli utenti della strada lo stato dei pneumatici è di importanza fondamentale. Un sondaggio ha recentemente rivelato gravi carenze, errori di valutazione e mancanza di consapevolezza del problema. Il discount di pneumatici reifencom GmbH, presente in Italia con il sito  www.123gomme.it, ha condotto un’indagine online dal 27 Febbraio 2104 al 3 Marzo 2014 su oltre 1.100 automobilisti e motociclisti in Italia e in altri quattro paesi europei (Germania , Austria , Svizzera e Francia).

Quasi un italiano su sei (17,2 per cento) di quelli intervistati ha valutato la condizione dei pneumatici sul proprio veicolo come “non buono” o  “cattivo “. Una persona su sette (13,2 per cento) ha in mente come preoccupazione primaria riguardo i pneumatici avere solo i requisiti di legge “per evitare guai”.  Alcuni utilizzano le gomme sbagliate per esempio guidano in estate con pneumatici invernali (1,5 per cento) o – molto più pericoloso – in inverno con pneumatici estivi (6 per cento) .

Spessore-battistrada

” Il battistrada – perché dovrebbe essere buono? “: a colpire è soprattutto l’errore di calcolo in termini di profondità del battistrada oltre il quale deve essere sostituito un treno di pneumatici: uno su tre (32,9 per cento) ha detto che potrebbero essere ancora sicuro sulla strada con una profondità del battistrada di soli 0,6 o addirittura 0,3 millimetri. Solo una piccola consolazione: il 98,5 per cento degli intervistati ha riconosciuto che danni, ammaccature o crepe negli pneumatici rappresentano una minaccia per la sicurezza e ne raccomandano il cambio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.