Bmw Motorrad Italia Superbike Team: pronti per il Nurburgring

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Sul tracciato tedesco del Nurburgring, nella decima prova del Campionato del Mondo SBK, James Toseland raggiunge la 200° gara in carriera. Ayrton Badovini correrà con l’obiettivo di consolidare la sua posizione nella classifica del Campionato Mondiale. In Superstock Lorenzo Zanetti e Sylvian Barrier dovranno cercare la migliore prestazione in ottica campionato. Il BMW Motorrad Italia Superbike Team ha utilizzato il mese di intervallo intercorso tra la gara di Silverstone e quella del Nurburgring di domenica prossima 4 settembre per apportare ulteriori aggiornamenti alla moto con la quale James Toseland e Ayrton Badovini affronteranno gli ultimi round della stagione 2011. James – rientrato nella gara di Silverstone, dove ha disputato ambedue le manche – in occasione del week end tedesco festeggerà la sua 200° gara in carriera con la propria moto gommata Pirelli. Lo scorso anno James al Nurburgring cadde in gara 1 e finì ottavo in gara 2.

Ayrton Badovini – ottavo nella classifica mondiale – dovrà difendersi dagli attacchi che potrebbero arrivare dai sui diretti concorrenti in classifica. Il pilota di Biella nelle ultime gare ha dimostrato infatti di potersi confrontare con i suoi diretti avversari. Ayrton al Nurburgring lo scorso anno ha vinto la gara di FIM Cup Superstock, mentre in Superbike ha corso una sola volta nel 2008. La squadra Superstock vede Lorenzo Zanetti al secondo posto nella classifica di FIM Cup, a undici punti dal leader Davide Giugliano, e Silvain Barrier al quarto, distaccato di cinquanta punti (con 100 a disposizione). I due piloti hanno vinto sinora una gara a testa (Lorenzo a Monza e Sylvain a Brno), mentre sono saliti sul podio altre cinque volte.

Serafino Foti, direttore sportivo del BMW Motorrad Italia SBK team, ha dichiarato poco prima di partire alla volta del Nurburgring:

Durante la pausa estiva abbiamo continuato il programma di sviluppo in previsione dei test di Misano che faremo il 13 e 14 settembre, ma vorremmo provare qualcosa già al Nurburgring. Entrambi i piloti dopo un mese di pausa e di meritato riposo sono carichi e sono ansiosi di tornare in sella. James dovrebbe essere finalmente al 100% e speriamo possa dimostrare nelle prossime gare il suo valore. Ayrton vuole continuare la sua serie positiva, cercando di migliorarsi ulteriormente. In Superstock, alla luce del risultato di Silverstone che ha riaperto il campionato, andiamo al Nurburgring con molto entusiasmo. Abbiamo lavorato sul set up della moto e verificheremo il lavoro fatto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.