Obbligo di catene a bordo: differenza tra catene da neve, pneumatici invernali, calze da neve e gomme chiodate

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Obbligo di catene a bordo, come bisogna comportarsi quando vige quest’obbligo? L’articolo 122 del Codice della Strada recita (comma 8): “Il segnale catene da neve deve essere usato per indicare l’obbligo di circolare, a partire dal punto di impianto del segnale, con catene da neve o con pneumatici da neve…”: ciò significa che il Ministero dei Trasporti reputa equivalenti in qualsiasi condizione l’uso di pneumatici invernali o catene da neve montate. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza circa l’uso di pneumatici, catene da neve, calze da neve, quando sulle strade vige quest’obbligo.

obbligo-catene-a-bordo

Pneumatici invernali

Solamente i pneumatici M+S o gomme chiodate sostituiscono l’obbligo di catene a bordo. Quindi se possedete una veloce ed imponente fuoristrada, SUV, o qualsiasi vettura a trazione integrale, sappiate che per il Codice della strada non è sufficiente avere un veicolo con la trazione permanente in quanto unicamente i pneumatici invernali (contraddistinti con la marcatura M&S, MS, M-S e M+S) sono ritenuti perfettamente equivalenti alle catene da neve omologate e soddisfano dunque l’obbligo di legge. I pneumatici invernali, altresì, presentano sul fianco un simbolo denominato snowflake, un fiocco di neve rinchiuso dentro al profilo di una montagna. Questo importante simbolo indica un pneumatico winter secondo la normativa richiesta dal mercato americano, ma la presenza di questo simbolo non è obbligatoria in puri termini di legge per il mercato locale. Unicamente l’indicazione (giuridicamente valida) per individuare un pneumatico invernale è infatti la marcatura M+S.

Per i pneumatici invernali M+S, la Direttiva Europea 92/23/CE consente di poter usare, a parità di misura, un codice di velocità inferiore rispetto a quella omologata sul libretto di circolazione (minimo Q = 160 km/h), ma in questo caso è obbligatorio collocare sulla vostra auto un adesivo atto a ricordare che si sta guidando con pneumatici aventi codici di velocità inferiori. Inoltre, è possibile equipaggiare la vettura con pneumatici invernali di qualsivoglia misura tra quelle indicate nel libretto di circolazione, anche se vengono riportate dimensioni con marcatura M+S, riservate ai winter.

Ponete molta attenzione invece in caso di revisione obbligatoria. Se la revisione avvenisse lontano dal periodo invernale l’auto deve montare pneumatici che riportino la corretta dimensione e l’analogo indice di velocità riportati sul libretto di circolazione.

Catene da neve

Le catene da neve sono sicuramente un pratico sistema per superare le situazioni di neve improvvisa o di forti pendenze. Ultimamente però le vetture di ultimissima generazione sono equipaggiate con pneumatici dalle dimensioni generose è ancor più spesso il Libretto di Circolazione riporta la voce pneumatici non catenabili. Perché quindi un pneumatico non è catenabile? Molto spesso una gomma è considerata non catenabile per un oggettivo discorso d’ingombro: le catene da neve andrebbero infatti a sfregare all’interno del passaruota, danneggiando le parti meccaniche come freni, bracci della scatola guida e le sospensioni. Inoltre, per legge con le catene non è possibile superare i 50 km/h di velocità massima.

Calze da neve

Le calze da neve sono reti in materiale sintetico che vengono collocate sui pneumatici per ricreare un effetto “catena da neve”. Fate attenzione perché pur garantendo una buona trazione nei primi km (poi le “calze” inevitabilmente si consumano) per il Codice della Strada non sono equiparate ai pneumatici invernali M+S e alle catene da neve, quindi non omologate e dunque non sono sufficienti per circolare quando si è in regime di “obbligo di catene a bordo”. (Artcicolo omologazione calze da neve).

Pneumatici chiodati

I pneumatici chiodati in Italia si possono usare dal 15 di novembre al 15 di marzo (salvo deroghe degli enti proprietari della strada). Ogni pneumatico deve presentare un numero di chiodi compreso tra 80 e 160 e tali chiodi non devono sporgere più di 1,5 mm. I pneumatici chiodati devono essere montati su tutte le ruote per poter garantire uniformità di frenata. Obbligatorio è equipaggiare la vettura con una coppia di paraspruzzi posteriore. La velocità massima con cui è possibile usare i pneumatici chiodati è 120 km/h in autostrada e 90 km/h sulle strade statali.

Fonte: Gommeblog

Un pensiero riguardo “Obbligo di catene a bordo: differenza tra catene da neve, pneumatici invernali, calze da neve e gomme chiodate

  • non capisco perchè si è sparsa la voce che le gomme chiodate con il nuovo codice sono vietate. oliver

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.