Buggy by Fornasari: dal rally dei Faraoni al 4x4Fest

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Tuttofuoristrada presenta, anche quest’anno, nel suo spazio espositivo (padiglione D corsia 27) una novità assoluta che attirerà l’attenzione degli appassionati che sanno apprezzare le auto ad altissimo contenuto di innovazione. È nero ed aggressivo, con una livrea e una linea che sprizzano potenza da tutti i pori, è il Buggy Racing By di Fornasari e Tuttofuoristrada è riuscita ad esporlo  a Carrara nella versione corsaiola come quella che ha appena affrontato un probante test sulle piste africane partecipando al Rally dei Faraoni, in Egitto, alla guida di Anaclerio Rocco (al secolo DJ Ringo) affiancato da uno dei più esperti navigatori di gare africane Maurizio Dominella.

“Il test è stato portato a termine con successo – dichiara, soddisfatto, Loriano Martinoli accanto al “pezzo” che molti vorrebbero avere in garage – tenendo conto che la coppia italiana è riuscita ad arrivare fino al termine di una gara impegnativa, a volte massacrante, che ha visto, strada facendo, il ritiro anche di nomi illustri del mondo rally raid. Poterla presentare a 4x4Fest è una soddisfazione per noi ma anche una bella opportunità per gli appassionati di ammirare un veicolo davvero fuoriclasse”.

La versione in gara ai Faraoni, dotata come tutte le Fornasari di telaio tubolare in acciaio al cromomolibdeno, con carrozzeria leggerissima (pesa solo 1.400 kg), ma robusta, realizzata in avanzati materiali di sintesi, è dotata di un motore General Motors V8 a benzina, di 6.0 litri, limitato nell’aspirazione per rispettare i regolarmente ma comunque capace di ben 380 cv.

La vettura, esposta per la prima volta in un salone, è la gemella di quella che ha partecipato ai Faraoni. Fornasari Cars, costruttore italiano di veicoli davvero “speciali” particolari ed esclusivi, dall’anima decisamente sportiva, realizza anche berline e coupé dotate di motori ad elevata potenza sempre all’insegna della sportività e delle prestazioni  e può realizzare, per ciascun modello della sua produzione, esemplari su misura con motorizzazioni di varie potenze che, per il Buggy Racing, possono variare dai 250 cv della versione a gasolio con il  turbodiesel V6 dell’italiana VM, sino ai 500, 650 e 750 cv dei grossi V8 General Motors fatti preparare appositamente dagli specialisti americani. Il Buggy Racing by Fornasari è largo 2.000 mm, lungo 4.400 mm con altezza di 1.650 e passo di 3.000 mm.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.