OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Dopo quasi cinque mesi di pausa dalle competizioni che contano è infatti davvero tanta la voglia da parte degli appassionati allo storico trofeo tre diapason di dimostrare nuovamente di essere i migliori. I quaranta piloti che partecipano alla nuova edizione, caratterizzata in particolare da una forte componente di giovani e soprattutto da ben nove piloti provenienti direttamente dalle ultime edizioni di Yamaha R125 Cup, fin dall’impegno sul tracciato toscano daranno la caccia all’ambito titolo di campione R6 Cup, nel 2011 andato al bergamasco Andrea Agnelli dopo sei sfide all’ultimo respiro contro avversari agguerriti del calibro di Caloroso, Biliotti e Paoloni.

Chi sarà il successore di Agnelli? La prova inaugurale al Mugello potrà sicuramente regalare i primi indizi per identificare i principali contendenti alla vittoria finale e soprattutto al ricchissimo montepremi di 50.000€, quest’anno il più alto in assoluto in Italia. L’obiettivo tuttavia rimane sempre lo stesso delle scorse stagioni e cioè divertirsi in pista affrontando rivali di livello tra le stesse curve teatri di sfide delle più importanti competizioni nazionali e mondiali come Misano, Mugello, Monza, Imola e Vallelunga.

Per non perdersi aggiornamenti live, immagini, gare integrali e tutte le curiosità della nuova stagione di Yamaha R6 Cup sono disponibili sia la pagina facebook dedicata YamahaRacingItalia che la nuovissima sezione Racing del sito ufficiale Yamaha, raggiungibile direttamente da www.yamaha-racing.it.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.