OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Al fine di incrementare il livello generale di sicurezza durante la stagione invernale (periodo compreso fra il 15/11/2011 ed il 15/04/2012), il Dirigente della provincia di Ancona, appurato che durante i periodi di formazione di ghiaccio sul piano viabile e di precipitazioni aventi carattere nevoso, si sono riscontrati disagi per la circolazione stradale che condizionano il regolare flusso del traffico lungo le strade provinciali, emette la seguente ordinanza invernale 2011 – 2012. Premesso che:

  • In tali evenienze, occorre evitare che i veicoli in difficoltà possano produrre blocchi della circolazione rendendo inoltre, di conseguenza, difficoltoso se non impossibile, garantire l’espletamento dei servizi di emergenza, pubblica utilità e di sgombero neve
  • Per tutelare prioritariamente la pubblica incolumità, si ritiene di dover prescrivere, per gli autoveicoli transitanti lungo le strade provinciali previste nell’allegato, l’obbligo di essere muniti ovvero che abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio, come previsto dall’art. 6 comma 4 punto e) del C.D.S. e dalla Circolare Ministeriale del 12/8/2010
  • Tale obbligo risulta già reso pubblico mediante specifico segnale previsto dall’art. 122 fig.II 87 del Reg. di esecuzione (D.P.R. n.495/92), debitamente posizionato su ogni tratto di strada interessato dalle criticità, o comunque ogni qualvolta ciò sia necessario in relazione alle condizioni della strada
  • CONSIDERATO inoltre che fra le diverse azioni d’intervento per attivare al meglio il piano neve 2011/2012, in caso di precipitazioni nevose imminenti e, comunque, riconducibili alla fase “allerta”, occorre anche emettere l’Ordinanza di prescrizione e apposizione della segnaletica, ai sensi dell’art. 122 comma 8^ del regolamento di Esecuzione del Nuovo Codice della Strada di cui al D.P.R. n. 495/92.
  • VISTI gli artt. 5 e 37 del Nuovo Codice della Strada di cui al D.lgs. 285/92 e s.m.i.
  • VISTO l’art. 6 comma 4° lett. e) del Nuovo Codice della Strada, secondo il quale l’Ente proprietario della strada può prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero che abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve) o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio

Il Dirigente Ordina che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o catene da neve o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o ghiaccio sulle SS.PP della Provincia di Ancona nel periodo compreso tra il 15/11/2011 ed il 15/04/2012.

Tale obbligo ha validità anche oltre il periodo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. È fatto obbligo a chiunque di rispettare la presente ordinanza la cui inosservanza comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa prevista dall’art. 6 comma 4 lettera “e” e comma 14 del Codice della Strada, ovvero dall’art. 7 comma 1 lettera “a” e comma 14 del C.D.S. Il Personale delle unità operative esterne competenti territorialmente sono incaricate dell’ esecuzione della presente ordinanza con l’apposizione, manutenzione e custodia della segnaletica e dispositivi regolamentari.Contro la presente è ammesso ricorso, ai sensi dell’art. 37, comma 3, del Nuovo Codice della Strada e dell’art. 74 del Regolamento di esecuzione e di attuazione, entro 60 giorni, presso l’Ispettorato per la circolazione e la sicurezza stradale del Ministero dei lavori pubblici e la Provincia di Ancona.

3 pensieri riguardo “Ancona: Pneumatici invernali o catene da neve obbligatori sino a 15 Aprile

  • E’ il solito modo di spillare altri soldi ai cittadini.
    Se vediamo la neve una volta all’anno è già tanto, eppure pensano che possa scendere da Novembre addirittura ad Aprile.
    Un’altra truffa legalizzata di cui siamo maestri in Italia.
    Complimenti!

  • Ma che bei cervelli abbiamo all’Ente Provincia di Ancona. Da metà Novembre a metà aprile e se serve anche oltre. E come dire non uscire di casa perchè potresti essere investito da un’auto. Ma abolitele ‘ste province, se questo è ciò che sanno fare. Manco fossimo in Svezia. Ma andate a fan….

  • penso che sia compito dell’ente proprietario della strada predisporre i mezzi mecessari per sgrombare la neve dalle strade,certo i cittadini debbono collaborare ma non abbligarli a spendere soldi unutilmente per acquistare catene sapendo che tanto non verranno mai utilizzate perchè quando nevicherà la stragande maggioranza lascerà l’auto nel parcheggio o in garage, eventualmente multare quelle che ne sono sprovviste se restano per strade in caso di neve e non multare quelle che viaggiano nelle giornate di sole, o mi sbaglio,povera Italia come ci siamo ridotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.