Formula 1: ecco le nuove regole che vedremo nel 2012

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

nuovi limiti sulla mappatura del motore, vincolo di posizionamento degli scarichi in modo da rendere inefficaci i diffusori soffiati, ma non è tutto; la FIA inserisce nuovi regolamenti sul severo test di impatto laterale, test che le auto di Formula 1 dovranno necessariamente superare prima di scendere in pista. Altri vincoli sono sttai posti per il periodo di gara: durante il “regime” di Safety Car piloti doppiati potranno sdoppiarsi nel corso dei giri dietro alla vettura guida: ciò comporta che i iloti che erano stati doppiati non ostacoleranno più il leader al riavvio della corsa. NO al cambio di traettoria: se un pilota nel difendere la propria posizione abbandona la sua traiettoria, il pilota non potrà più riprenderla e sarà costretto a proseguire sulla nuova traiettoria. Questa regola vuole impedire gli zig-zag, specialmente con DRS attivo. Inoltre la FIA ha previsto dure sanzioni per le uscite di pista senza motivo, per le mosse strategiche (vedi taglio chicane durante i giri di prova, tagli  finalizzati a risparmiare tempo e carburante). Gomme: Per i settore pneumatici, la FIA prevede la possibilità di usare tutti i pneumatici a disposizione per il weekend sin dalle prove del venerdì (nel 2011 si potevano  effettuare tre set il giorno di apertura).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.