Lancia Fulvia 1600 HF al “Rallye Monte Carlo Historique”

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici Estivi 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Michelin Primacy 3

★★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T001 Evo

★★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime 3 K125

★★★★

Mostra Prezzo

Semperit Speed-Life 2

★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS51

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P7 Blue

★★★

Mostra Prezzo

Fulda Ecocontrol HP

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Nexen N'blue HD Plus

★★★

Mostra Prezzo

Cooper Zeon CS8

★★★

Mostra Prezzo

Lancia ha partecipato alla prestigiosa gara con la Fulvia 1600 HF 1.6 Coupé Gr. 4 ufficiale, perfettamente funzionante e appartenente alla Collezione storica Lancia. Vincitrice del Rally di Montecarlo nel 1972, la vettura ha visto di nuovo alla guida il campione Sandro Munari – Il Drago di Cavarzere -, il cui nome resta indissolubilmente legato a questa mitica auto. L’Automobile Club di Torino, in collaborazione con l’Automobile Club di Monaco, organizzatore del Rally, ha gestito la manifestazione di partenza da Torino ed il “controllo di passaggio” di Pinerolo della competizione automobilistica.  Lancia ha appoggiato l’Automobile Club di Torino nell’allestimento della cerimonia di partenza, portando in esposizione anche il suo ultimo modello: la nuova Lancia Thema. Alla Lancia Fulvia spetta un posto di particolare rilievo nella storia della Lancia e dei suoi modelli, una vettura di straordinaria vitalità che non soltanto ha dato vita ad una serie di fortunate versioni, ma ha legato il suo nome a un’interminabile sequenza di affermazioni sportive.

L’albo d’oro della Fulvia HF è un elenco imponente di titoli nazionali e di successi di categoria in gare di velocità più una lunga serie di vittorie assolute nei rally grazie anche alla sua caratteristica di vettura “polivalente” per eccellenza. In particolare, il motore 1600 della vettura di Sandro Munari (esattamente 1599 cm3, con diametro e corsa mm 82,4 x 75) erogava 165 CV a 7200 giri/min e spingeva la Fulvia a più di 200 km/h.

LANCIA FULVIA HF 1.6 Coupé GR. 4

MOTORE

Tipo

818.540 Var. 1016

Sistemazione

Anteriore longitudinale, inclinato di 45°

Numero cilindri e disposizione

4 a V di 13°, basamento e testa in lega leggera, monoblocco cilindri in ghisa

Cilindrata

1599 cm3

Alesaggio e Corsa

82,4 x 75

Rapporto di compressione

11,5:1

Potenza max

165 CV a 7200 giri/min

Distribuzione

Valvole a V in testa. Un asse a camme in testa per bancata, con bilancieri, doppia catena.

Accensione

A spinterogeno

Raffreddamento

A liquido, circolazione forzata cin ventilatore comandato a cinghia

Alimentazione

2 carburatori orizzontali doppio corpo Solex C45 DOHF/ Dell’Orto DDHL 58

Lubrificazione

forzata

TRASMISSIONE

Trazione

anteriore

Frizione

Monodisco a secco

Cambio

A 5 marce sincronizzate + RM, differenziale autobloccante

Riduzione finale

A coppia conica

SOSPENSIONI

Anteriore

A ruote indipendenti, bracci trasversali, balestra trasversale unica, barra stabilizzante

Posteriore

Ad assale rigido, biella trasversale (barra Panhard), balestra longitudinale, barra stabilizzatrice

Ammortizzatori

Idraulici telescopici

RUOTE

Cerchio

Campagnola in lega leggera. Misure più usate: 4 ½ x 14” e 7 per 13”

Pneumatici

Pirelli. Misure più usate da 156 x 14” a 195/50 x 13”

FRENI

A pedale

Lancia Superduplex (doppio circuito con limitatore), impianto idraulico, anteriori e posteriori a disco, servofreno

A mano

Meccanico sulle ruote posteriori

STERZO

Tipo

A vite e rullo. Diametro di sterzata:  10,7m

IMPIANTO ELETTRICO

Tensione

14 V. Alternatore –Batteria 45 Ah

STRUTTURA

Tipo

Scocca portante in acciaio e peralluman

DIMENSIONI e PESI

Passo

2,330 m

Carreggiate

Ant. 1, 2390 m; post. 1,335 m

Altezza

1,360 m

In ordine di marcia

825 kg.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.