Tuning: ABT lancia AS4 Avant

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


La quarta generazione dell’Audi A4, ormai in produzione dal 2007, ha registrato pochi stravolgimenti nel corso della sua storia, un aspetto che invoglia molti acquirenti a lanciarsi su siti di commercio online quali eBay Annunci in cerca di usato affidabile a basso kilometraggio. C’è poi un altro segmento di guidatori che ha ricerche più particolari, più difficili da accontentare: il popolo del tuning. E, istintivamente, la A4 non è tra i nomi più associati a questo specifico mercato. Con un approccio piuttosto originale, il preparatore tedesco ABT ha ora lanciato la sua reinvenzione della A4: AS4 Avant si distingue per le modifiche asciutte ma funzionali, che vanno a rendere questa station wagon notevolmente più performante. Il body kit ABT per A4 include quindi un paraurti in stile aggressivo, con calaandra nera e prese d’aria, oltre a paraurti leggeri da 19 e 20 pollici. È sul fianco, poi, che si concentrano i cambiamenti maggiori, con feritoie sui parafanghi, mentre sul retro sono inclusi 4 terminali di scarico cromati.

Disponibile anche per la A4 berlina, questo tuning made in Germany va ad aggiungere 28 cavalli e 40 NM al TDI base da 250 CV, e 70 Nm e 55 cavalli al V6 TDI da 3.0 litri. Per i motori a benzina, il 1.8 TFSI vanterà 211 cavalli (crescendo di 41), mentre il 2.0 litri aumenterà da 211 a 270 cavalli. A conti fatti, rendere un classico come la A4 più affascinante e performante era difficile, ma ABT sembra esserci riuscita nel migliore dei modi.

Articolo Pubbliredazionale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.