Ferrari 599 GTB Project Megalith, capolavoro di SR Auto Group su cerchi Novitec NF3

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Si tratta di un gruppo non certo nuovo alla modifica profonda di super car come quelle della casa di Maranello, ma quest’ultimo lavoro è davvero sottile ed elegante. Non è stato aggiunto nulla di particolarmente clamoroso, ma nonostante ciò la 599 GTB ha acquisito quel certo “non so che” in più che l’hanno resa ancora più bella. La carrozzeria è stata ridipinta usando un particolarissimo colore bianco opaco, a cui però sono state aggiunte due righe nere che attraversano la struttura fino al tetto. Un’aggiunta davvero notevole, che dona uno spirito ancora più sportivo al veicolo. I cerchi in lega sono stati forniti da Novitec, modello NF3, e anche questi presentano un elegantissimo colore nero opaco.

Il motore non è stato toccato, ma comunque non se ne vedeva il bisogno. I laboratori di Maranello avevano già dotato la Ferrari 599 GTB di un propulsore V12 da 5.999 cc di prim’ordine, in grado di sviluppare una potenza di ben 611 Cv ad un regime di 7.600 giri al minuto, mentre la coppia ha registrato valori di 607 Nm a 5.600 giri. A questo ben di Dio, però, è stato aggiunto anche il sistema di scappamento speciale RSC, che amplifica incredibilmente il ruggito di questa supercar.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.