TOP SCONTI e OFFERTE sulle Migliori IDROPULITRICI - Agrieuro.com

MODELLO

PRESSIONE

PREZZO

IDROPULITRICI BATTERIA70-110 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI PICCOLE100-140 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI HOBBISTICHE120-160 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI SEMI PROFESSIONALI130-180 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI PROFESSIONALI150-200 bar

Mostra Prezzo


Test Pneumatici Estivi 2022. Hankook è riuscito a stupire con i suoi pneumatici Ventus nei test indipendenti sugli pneumatici estivi pubblicati di recente da numerosi media europei del settore.

Hankook Ventus S1 evo 3 SUV nella misura in esame da 18 pollici è il vincitore del test di Auto Bild Allrad e ha ottenuto il risultato “esemplare“. La decisione della redazione si basa sulle “eccellenti prestazioni di guida off-road e su strade asciutte” (Auto Bild Allrad, 04/2022). La versione SUV del fiore all’occhiello UHP (Ultra High Performance) si rivela una buona scelta anche fuoristrada: “buona trazione su ghiaia smossa e terreno fangoso” (04/2022).

Hankook Ventus S1 evo 3 e il Ventus S1 evo 3 SUV sono dotati, tra le altre cose, di un cerchietto del tallone ad alta resistenza che, in combinazione con il fianco rinforzato, garantisce non solo una guida sportiva e dinamica, ma anche un’elevata stabilità di guida, nonché stabilità direzionale e precisione di sterzata soprattutto a velocità elevate. In particolare è stata data importanza a ulteriori miglioramenti a livello di aderenza sul bagnato, comportamento di guida e precisione della sterzata.

  Test Pneumatici Estivi 2022: Hankook vincitore del test di Auto Bild Allrad

# Anteprima Prodotto Voto Prezzo
1 Dunlop SP Sport Maxx RT XL MFS - 245/40R18 97Y - Pneumatico Estivo Dunlop SP Sport Maxx RT XL MFS - 245/40R18 97Y - Pneumatico Estivo Nessuna recensione 138,00 EUR

Numerose case automobilistiche prestigiose scelgono questo pneumatico come primo equipaggiamento per i loro modelli migliori. L’auto motor und sport attesta “spazi di frenata molto brevi su asfalto bagnato, comportamento sostanzialmente sicuro, senza sorprese nelle curve bagnate” e “sicurezza nelle manovre evasive improvvise” (auto motor und sport, 03/2022).

“La nostra azienda è sinonimo in tutto il mondo di sviluppo di pneumatici in modo innovativo e orientato al futuro. Sono quindi estremamente lieto dei premi ricevuti dai numerosi media europei del settore per i prodotti della famiglia Ventus. I risultati mostrano ancora una volta che gli pneumatici Hankook rappresentano un’ottima scelta per i nostri clienti”, afferma Sanghoon Lee, presidente di Hankook Tire Europe.

Rispetto al suo predecessore di successo Hankook Ventus Prime 3, il nuovo Hankook Ventus Prime 4 convince praticamente in tutti gli aspetti rilevanti con proprietà ulteriormente migliorate.

La tenuta e la resistenza al rotolamento della nuova generazione ad alte prestazioni del produttore premium sono state ottimizzate maggiormente.

Gli ingegneri Hankook sono riusciti anche ad aumentare il chilometraggio di un buon quinto rispetto al suo predecessore Ventus Prime 3. La “tecnologia della mescola ad alto chilometraggio” è decisiva in questo senso. Nel suo principale test sugli pneumatici estivi, Auto Bild descrive il Ventus Prime 4 come un “nuovo prodotto di marca con un’eccellente tenuta su strade asciutte e bagnate, spazi di frenata brevi sul bagnato e sull’asciutto” e “buon chilometraggio” (Auto Bild, 10 marzo 2022).

Hankook Ventus S1 evo Z come pneumatico Ultra High Performance segna una nuova era nell’assortimento di alta gamma dell’azienda. Sviluppato per le auto sportive esigenti che necessitano di maggiore aderenza e supporto laterale, il Ventus S1 evo Z non scende a compromessi quando si tratta di resistenza e sicurezza.

Test Pneumatici Estivi 2022: Hankook vincitore del test di Auto Bild Allrad

Il modello è già utilizzato come primo equipaggiamento per BMW X3 M, BMW X4 M, Porsche Panamera e Mini John Cooper Works GP in edizione limitata.

Per questi pneumatici Hankook ha utilizzato una mescola per pneumatici di nuova concezione arricchita di silice e la vulcanizzazione viene eseguita in modo delicato a basse temperature. Sport Auto descrive lo pneumatico come “dinamico-sportivo”. Inoltre, “grazie alle ottime precauzioni per l’aquaplaning è abbastanza sicuro guidare sul bagnato” (Sport Auto, 04/2022).