OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Bridgestone annuncia il lancio di DriveGuard, il rivoluzionario pneumatico touring con nuovi vantaggi e sicurezza per tutti gli automobilisti, ideato per tutte le auto che risponde alle problematiche inerenti il danneggiamento del pneumatico (fianchi e battistrada inclusi). Massimi standard in materia di sicurezza, prestazioni sul bagnato, comfort e consumi garantiscono all’automobilista di guidare in totale serenità e comodità.

Bridgestone, azienda nota per lo sviluppo di tecnologie avanzate e innovative, presenta DriveGuard, prodotto rivoluzionario grazie ad alcune particolari caratteristiche:

 Bridgestone-3

Montaggio possibile su tutte le auto di ogni modello e marca.

Bridgestone DriveGuard non è un dispositivo progettato solo per marchi specifici o determinati modelli di auto (Per tutte le auto dotate di sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS)), ma può equipaggiare tutte le auto dotate di sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS) che in Europa è obbligatorio sui nuovi veicoli da novembre 2014, creando così un potenziale parco di 32 milioni di auto da poter equipaggiare con DriveGuard nel 2016.

Soluzione straordinaria per tutti i tipi di danneggiamento al pneumatico (battistrada e fianchi inclusi) diversa dalle altre soluzioni per la mobilità estesa (per es. sealant).

Il rivoluzionario DriveGuard sfrutta l’innovativa tecnologia Cooling Fin e i fianchi rinforzati permettendo all’automobilista, in caso di foratura, di mantenere il controllo e di continuare a guidare in totale sicurezza per 80 km a una velocità massima di 80 km/h. In questo modo l’automobilista può raggiungere un posto sicuro per la riparazione o la sostituzione del pneumatico, in massima tranquillità.

Non scende a compromessi.

Bridgestone DriveGuard garantisce la migliore prestazione sul bagnato e di resistenza al rotolamento della sua categoria senza alcun compromesso, come viene confermato dagli eccellenti valori dichiarati conformi all’Etichetta europea dei pneumatici (1) (livello A per prestazione sul bagnato e C per resistenza al rotolamento) e dai test indipendenti condotti da TÜV Süd (2), i quali dimostrano che Bridgestone DriveGuard risponde alle più importanti esigenze degli automobilisti, come la sicurezza sul bagnato, attestandosi come prodotto di eccellenza per la sicurezza stradale.

Basso impatto ambientale.

Bridgestone DriveGuard elimina la necessità di tenere a bordo un pneumatico di scorta, diminuendo il peso dell’auto e il relativo consumo di carburante. È inoltre completamente riciclabile attraverso i circuiti convenzionali, cosa che non avviene con altre soluzioni di mobilità.

Oggi si è giunti alla consapevolezza di dover riconsiderare la sicurezza dei pneumatici, dopo che, negli ultimi quattro anni, il 60% degli automobilisti ha subito almeno un caso di foratura, generando un sentimento comune di insicurezza e impotenza oltre a perdite di tempo fino a 3 ore (3).

DriveGuard di Bridgestone conferma l’impegno dell’azienda in termini di sicurezza stradale, in quanto contribuisce a prevenire incidenti conseguenti a forature, perdita improvvisa di pressione o altri tipi di danni.

“Bridgestone DriveGuard permette agli automobilisti di proseguire il proprio viaggio, evitando il fastidio e le situazioni di pericolo connesse a una foratura, potendo scegliere dove e quando farsi sostituire la gomma, ovviamente entro i limiti di distanza e velocità indicati. La nostra rivoluzionaria tecnologia contribuirà fortemente ad accrescere i livelli di sicurezza stradale, favorendo la serenità e la comodità mentre si è alla guida”, dichiara Eduardo Minardi, Executive Chairman di Bridgestone EMEA (4).

Bridgestone-2

Come funziona DriveGuard?

Bridgestone DriveGuard è all’avanguardia in materia di innovazione, impiega le ultime tecnologie per portare la mobilità a un livello superiore. Questo prodotto garantisce:

Mobilità anche in caso di bassa pressione dei pneumatici, grazie a:

  • Fianco rinforzato e ottimizzato che sostiene il peso del veicolo in caso di perdita improvvisa di pressione, consentendo di mantenere il controllo dell’auto e continuare a guidare in sicurezza per 80 km a una velocità massima di 80 km/h.
  • Innovativa tela di carcassa in poliestere che garantisce un’alta resistenza alla generazione di calore, migliorando la durabilità del pneumatico.
  • Mescola Nano Pro-Tech, che riduce l’attrito tra le molecole di carbonio, diminuendo così la generazione di calore nei fianchi e aiutando il pneumatico a non perdere la propria forma.
  • Tecnologia Cooling Fin, altamente innovativa, disegnata nel fianco del pneumatico che incanala l’aria surriscaldata dai fianchi verso il cerchio, preservando così l’integrità della gomma e migliorando la sicurezza e la durabilità.

Controllo sul bagnato, grazie a:

  • Eccellente resistenza all’aquaplaning: elevata lamellatura nella parte centrale del battistrada con ottimizzazione della distribuzione dei vuoti verso la parte centrale della struttura
  • Maggiore aderenza in curva: blocchi collegati sulla spalla con migliore distribuzione della pressione di contatto
  • Spazio di frenata ridotto: mescola ad alto contenuto di silice con tecnologia Nano Pro-Tech

Comfort, grazie a:

  • Nuova struttura della corona che garantisce un migliore assorbimento delle asperità della strada o Ottimizzazione dell’inserto in gomma sul fianco
  • Struttura più leggera
  • Ottimizzazione del comfort misura per misura
  • Bilanciamento della rigidezza verticale che garantisce comfort paragonabile a quello dei pneumatici tradizionali

Bridgestone DriveGuard sarà disponibile in Europa a partire dal mese di marzo in 19 misure per i pneumatici estivi e in 11 misure per quelli invernali: da 185/65 R15 a 245/40 R18. Le misure verranno introdotte sul mercato in due step.

Bridgestone-DriveGuard

  1. L’Etichetta europea dei pneumatici è un sistema di classificazione attraverso il quale i produttori di pneumatici per auto, trasporto leggero e camion devono specificare i livelli di consumo di carburante, aderenza sul bagnato e rumorosità.
  2. Report TÜV Süd: Bridgestone DriveGuard si posiziona ai primi posti rispetto ai pneumatici concorrenti per i seguenti criteri: aquaplaning in rettilineo, in curva, frenata su asciutto, aderenza laterale su bagnato. I dati dei test e i risultati sono disponibili su richiesta a TÜV Süd.
  3. Nel 2015 Bridgestone ha promosso e finanziato una ricerca condotta da Profacts. 5 Bridgestone EMEA: Europa, Russia, Medio Oriente e Africa.
  4. Bridgestone EMEA: Europa, Russia, Medio Oriente e Africa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.