Qual è la durata massima degli pneumatici?

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Quanto durano i pneumatici? Quando devo sostituire le mie gomme auto? Quanto tempo possono resistere? Queste sono solo alcune delle domande che quotidianamente i lettori ci inviano. Cerchiamo quindi di fare il punto sulla situazione circa il problema quando cambiare le gomme.

È bene precisare che gli pneumatici auto, moto o SUV che siano non hanno una scadenza precisa. Ogni gomma è infatti sottoposta quotidianamente a stress, sollecitazioni e naturalmente usura. È quindi impossibile stabilire a prescindere un tempo limite senza considerare fattori fondamentali quali stile di guida, tipologia di strada e vettura, pressione delle gomme e naturalmente chilometraggio medio giornaliero.

battistrada-gomme

Spessore Battistrada Gomme

Per legge un pneumatico deve essere maggiore o uguale a 1.6 mm (spesso questa misura è indicata da un “ponticello” tra le scanalature. Una volta che lo spessore delle scanalature arriva al ponticello, le gomme vanno sostituite.

Quando devono essere considerati vecchi gli pneumatici?

In media, come detto sopra un pneumatico nuovo potrebbe anche dopo diversi anni mantenere invariate le proprie caratteristiche prestazionali. Tuttavia dopo circa 6 anni dal primo montaggio sulla vettura sarebbe opportuno far controllare da un gommista lo stato di usura della gomma. Anche se non scientificamnete dimostrato, uno pneumatico dopo circa 10 anni dal montaggio (anche con spessore del battistrada maggiore di 1.6mm) andrebbe sostituito con una gomma nuova.

Per maggiori info ti consigliamo i seguenti link di approfondimento

Questo Articolo è © Gommeblog.it (Vietata la riproduzione anche parziale di testo e Contenuti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.