Kawasaki Versys 1000, la enduro da strada estrema a EICMA 2011

PREZZI E OFFERTE PNEUMATICI INVERNALI 2022

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin CrossClimate 2ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter 2ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS870INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo


Qualcosa da mostrare in giro. Particolarmente interessante è il nuovo propulsore a quattro cilindri in linea, omologato sia per la pista, sia per la strada, in grado di sviluppare una potenza massima di ben 138 Cv. I tecnici, però, hanno dovuto abbassare un po’ le prestazioni, che altrimenti su un mezzo di questo tipo sarebbero stati quasi esagerati. Anche dopo la “doccia fredda”, però, questa Versys 1000 è in grado di arrivare a 117 Cv ad un regime di 9.000 giri al minuto. Diremmo che ci si può accontentare, no?

Kawasaki Versys 1000, la enduro da strada estrema a EICMA 2011 1

La Versys 1000 è stata dotata di tutti gli ultimi ritrovati della tecnica, come l’ABS di ultima generazione, il controllo di trazione KTRC, un telaio a doppia trave in alluminio e i sistemi di sicurezza più sofisticati per garantire sia per il guidatore, sia per il passeggero. I freni sono composti da dischi da 300 mm sull’anteriore e da un disco singolo da 250 mm sul posteriore, con la leva freno regolabile su cinque posizioni differenti. Il design tradisce l’eredità della Versys 650, ma questo non è per forza un male. Due le colorazioni previste: Pearl White e Metallic Magnesium Grey. La comodità è garantita sia per il pilota, sia per il passeggero.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.