Apollo Tyres acquisisce Cooper Tire & Rubber Company

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Apollo Tyres Ltd e Cooper Tire & Rubber Company annunciano un accordo per la fusione delle due società, accordo secondo il quale una sussidiaria di proprietà al 100% di Apollo acquisirà Cooper in una transazione completamente in contanti valutata approssimativamente 2,5 miliardi di Dollari americani. L’accordo, condiviso dai CDA di entrambe le società, prevede che gli azionisti di Cooper riceveranno 35,00 dollari per azione (in contanti) con un premio del 40% rispetto al prezzo medio ponderato di Cooper a 30 gg.

Questa fusione strategica porterà le due compagnie con brands, distribuzione geografica e competenze tecnologiche altamente complementari a creare un leader globale nella produzione e distribuzione di pneumatici. Apollo, fondata nel 1972, si è imposta negli ultimi anni grazie ad un portafoglio prodotti di grandissima qualità e prestigio e punta in particolare su i due brands leader: l’ammiraglia APOLLO e l’olandese VREDESTEIN.

Cooper, l’11° società di pneumatici al mondo per fatturato, è stata fondata nel 1914 ed oggi vende pneumatici in tutto il mondo con marchi noti, tra i quali: Cooper, Mastercraft, Starfire, Chengshan, Roadmaster e Avon.

L’unione fra le due società porta alla nascita della settima più grande compagnia di pneumatici al mondo con una forte presenza nei mercati in rapida crescita e sviluppo nei 4 continenti. Con vendite complessive totali per 6,6 miliardi di dollari nel 2012, la nuova società dispone di una gamma completissima di marchi con la possibilità di soddisfare i bisogni e le esigenze della clientela di tutto il mondo.

apollo-rd-paesi-bassi-5

Onkar S Kanwar, Presidente di Apollo Tyres Ltd, ha affermato: questa operazione ci dà una opportunità senza precedenti di raggiungere clienti sia nelle aree geografiche del pianeta caratterizzate ancora da una forte crescita sia in quelle più sviluppate. Cooper – ha continuato – è uno dei nomi più affermati nell’industria dei pneumatici con un ampio network di distribuzione e grandi infrastrutture produttive. Cooper, inoltre, vanta una importantissima presenza nel Nord America e in Cina. La nuova società  ci darà l’opportunità davvero unica di raggiungere sia i mercati più sviluppati, quali gli Stati Uniti e l’Europa, sia quelli in fase di sviluppo e a fortissimo tasso di crescita quali India, Cina, Africa e America Latina. Il nostro nuovo portafoglio di brands e prodotti sarà fra i più importanti e completi nell’industria del pneumatico

Roy Armes, Presidente del CDA Cooper, CEO e Presidente ha detto: Questa è una fusione assolutamente convincente, fatta nel miglior interesse degli azionisti ma altrettanto vantaggiosa per i nostri clienti ed i nostri dipendenti. Abbiamo avuto modo di osservare la grande trasformazione di Apollo che in breve tempo è divenuta una dei più importanti gruppi nel settore dei pneumatici e abbiamo un profondo rispetto per la società e la sua dirigenza. Le nostre due aziende non hanno quasi nessuna sovrapposizione geografica e con oggi si aprono nuovi scenari e nuove opportunità di crescita. A muoverci è lo stesso impegno verso l’innovazione, la qualità e il servizio ai clienti insieme alla condivisione dei valori fondamentali di sicurezza, sostenibilità ambientale, sviluppo e sostegno delle risorse umane oltre alla volontà di restituire qualcosa alle comunità in cui viviamo. Siamo entusiasti e desideriamo iniziare a lavorare insieme in modo da poter promuovere e guidare la crescita in un settore, quale quello dei pneumatici, assai dinamico dove l’ampliamento dei mercati, delle aree e della capacità produttiva sono garanzia di successo nel lungo termine.

Neeraj Kanwar, Vicepresidente e Amministratore delegato di Apollo, ha affermato: “L’offerta assai diversificata di prodotti di questa nuova società comprenderà pneumatici per vetture, trasporto leggero e pesante, veicoli agricoli e fuoristrada. Saremo in grado di offrire a tutti i nostri clienti e a tutti i nostri distributori nel mondo una maggiore disponibilità di gomme di qualità e di brands. L’unione fra le due aziende ci permetterà di vantare una presenza importante in ognuno dei tre maggiori mercati mondiali di automobili: Stati Uniti, Europa e Cina”. Per fugare poi gli eventuali timori dei dipendenti e dei collaboratori delle due aziende per il proprio posto di lavoro, Neeraj Kaswar ha inoltre aggiunto che: ”sia Apollo, sia Cooper hanno costruito la loro storia e la loro forza sulle capacità dei collaboratori e pertanto questa operazione manterrà le reti e le forze lavoro nelle varie regioni di competenza e nuove opportunità professionali verranno a crearsi. Siamo felici di questa partnership e non vediamo l’ora di accogliere gli impiegati Cooper nella famiglia Apollo”

La chiusura dell’intera operazione, che è soggetta a tutte le approvazioni formali e all’approvazione da parte degli azionisti Cooper, dovrebbe avvenire entro la seconda metà del 2013. A operazione conclusa, Cooper diverrà una società a capitale privato e le sue azioni non saranno più quotate alla borsa di New York

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.