OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

La “6 Ore Francorchampagne” vedrà così al via i principali equipaggi italiani, che concorreranno per la classifica assoluta insieme agli specialisti belgi: si parla di una sessantina di auto al via, un parco partenti sempre particolarmente nutrito nella gara sulle Ardenne. Ma il motivo di interesse principale dell’appuntamento di chiusura 2011 è che ben sei piloti si trovano ad affrontare l’ultima gara a pari merito in testa alla classifica di campionato. Si tratta -in stretto ordine alfabetico- di Alberto Bergamaschi, Stefano Caprotti, Emanuele Catalano, Christian Cocconi, Gianni Pedon e Matteo Pedon. Mai si era vista una situazione così fluida prima dell’ultima gara di in un campionato! I sei leader contano infatti ciascuno 73,5 punti, e tra loro verosimilmente verrà fuori l’equipaggio campione 2011 Fun Cup Italie. Ma non bisogna sottovalutare gli inseguitori Luca Magnoni e Andrea Portatadino, a 16,5 punti dal sestetto di testa: nel caso si aggiudicassero la gara e gli avversari non andassero oltre l’8° posto finale, si porterebbero loro a casa il titolo 2011. Ridotte a un lumicino sono invece le possibilità di Paolino Chimentin e Stefano Stefanelli, che puntare alla vittoria sperando in un improbabile ritiro in massa dei sei leader e contemporaneo piazzamento fuori dal podio degli outsider. Grande attesa quindi per la “6 Ore Francorchampagne” in Belgio, dove tutto può succedere, incluse le sempre imprevedibili condizioni meteorologiche che comunque non hanno mai pregiudicato le prestazioni degli Uniroyal RainSport 2, i “pneumatici pioggia” stradali che equipaggiano tutte le vetture al via delle serie nazionale e internazionale.

Giochi fatti invece nella speciale classifica per team, con Nova Race che subentra a BD Racing con già matematicamente in tasca il titolo 2011. La Fun Cup è un campionato monomarca di velocità in circuito che si disputa in Italia, Germania, Francia, Belgio e Gran Bretagna con vetture ispirate allo storico “Maggiolino”. La Fun Cup è l’unico campionato che utilizza per regolamento pneumatici di serie strettamente stradali, gli Uniroyal Rain Sport 2

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.