Seal Inside Pirelli: il pneumatico che si ripara da solo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Seal Inside Pirelli è la gomma che si ripara da sola, consentendo di proseguire la marcia anche nel caso di foratura senza dovere sostituire il pneumatico. Nata dalla raffinata ed innovativa tecnologia Pirelli, Pirelli che in questo modo conferma il suo impegno nella sicurezza, Seal Inside assicura al pneumatico che ha subìto una fenditura di non perdere pressione e di mantenere la propria integrità. L’azione di Seal Inside permette di far fronte a circa l’85% delle possibili cause di fuoriuscita di pressione.

Come funziona Seal Inside Pirelli

FASE 1: Il chiodo penetra il pneumatico ed il mastice sigillante avvolge il chiodo sigillando la foratura nel caso in cui il chiodo stesso rimanga inserito. All’interno dello pneumatico, lungo l’area del battistrada, uno strato di materiale sigillante blocca ogni possibile perdita d’aria in caso di foratura, in presenza o meno dell’oggetto che ha provocato il foro e trapassato la carcassa. Seal Inside agisce immediatamente sulla fenditura; la mescola penetra nel foro e copre la falla. Prestazioni e performance di sicurezza restano invariate; lo stesso automobilista non percepisce di aver bucato il pneumatico e prosegue tranquillamente la marcia. Con Seal Inside è possibile ridurre drasticamente le probabilità di viaggiare con uno pneumatico sgonfio.

Si affianca a i Run Flat

Seal Inside si inserisce nelle soluzioni individuate da Pirelli per la mobilità continua e si affianca alla tecnologia Run Flat con la quale condivide sicurezza e performance. Seal Inside assicura le stesse performance degli pneumatici standard in termini di rolling resistance, comfort, rumorosità e prestazioni su asciutto e bagnato. In più, si aggiunge il beneficio per l’automobilista di potere proseguire la marcia senza dovere cambiare lo pneumatico fallato oltre un certo numero di km. La tecnologia Seal Inside Pirelli è già attiva e disponibile su alcuni pneumatici in primo equipaggiamento per la Casa automobilistica Volkswagen.

FASE 2: Il mastice sigillante penetra nel foro del chiodo quando questo viene rimosso, sigillando anche i bordi del foro.

Un pensiero riguardo “Seal Inside Pirelli: il pneumatico che si ripara da solo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.