Audi S3 berlina: potenza e sportività a “quattro” porte

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Audi S3 berlina: Pochi mesi dopo il lancio, seguirà il modello top di gamma: la S3 a tre volumi. Il 2.0 TFSI eroga una potenza di 300 CV (221 kW) e sviluppa una coppia di 380 Nm. Il quattro cilindri ad alte prestazioni è dotato delle tecnologie d’efficienza più moderne: doppia iniezione, collettore dei gas di scarico integrato nella testata, “Audi valvelift system” e modulo con valvole a saracinesca per il sistema di gestione termica. Con cambio S tronic la vettura accelera da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, con cambio manuale in 5,3 secondi.

A 250 km/h la velocità viene limitata elettronicamente. Il quattro cilindri turbo consuma in media solo 6,9 o 7,0 litri di carburante ogni 100 km (con S tronic o con cambio manuale), equivalenti a emissioni di CO2 di, rispettivamente, 159 e 162 g/km.

Audi-A3-S3-berlina - 15

Nella trazione quattro una frizione a lamelle molto reattiva ripartisce la coppia tra avantreno e retrotreno (dati provvisori). La carrozzeria è ribassata di 25 millimetri. Dietro ai cerchi in lega di serie da 18 pollici si celano dischi freno di grandi dimensioni; quelli anteriori hanno un diametro di 340 millimetri. Lo sterzo progressivo ad asservimento elettrico modifica il rapporto di trasmissione, che risulta leggermente più indiretto in posizione centrale e molto diretto in caso di forte rotazione impressa al volante. Il sistema di regolazione della dinamica di marcia “Audi drive select” è di serie, mentre la regolazione degli ammortizzatori “Audi magnetic ride” è disponibile come optional.

Il modello di punta è riconoscibile esteticamente per le modifiche ai paraurti, alla griglia single-frame, alle prese d’aria, agli alloggiamenti dei retrovisori esterni, ai sottoporta e allo spoiler posteriore. Il diffusore include i quattro terminali di scarico ovali con bordo cromato. All’interno la vettura ha sedili sportivi (come optional sedili sportivi S), strumenti con quadranti grigi e modanature nere con effetto 3D.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.