Nuova Nissan LEAF, l’auto elettronica presentata a Ginevra

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Nissan LEAF si aggiorna, proponendo in primo luogo un’autonomia superiore, che è adesso di 199 km, e tempi di carica dimezzati. Costruita in Europa e riprogettata per il mercato europeo, è stata sottoposta a oltre 100 modifiche, per rispondere alle esigenze palesate dai primi clienti LEAF e ribadire la propria leadership nell’ambito delle vetture elettriche.

L’autonomia della nuova LEAF migliora anche grazie all’unico ritocco estetico apportato: le lievi modifiche alla griglia frontale, che aiutano a ridurre il coefficiente aerodinamico (Cd) da 0,29 – valore già eccellente – a 0,28. La nuova LEAF vanta un’autonomia certificata di 199 km, contro i 175 km del modello precedente. Spostando il caricatore sotto il cofano (prima era in coda), è stato possibile aumentare il volume del bagagliaio di 40 litri e portare la capacità complessiva del bagagliaio a ben 370 litri. Nissan ha aggiunto una comoda luce a LED accanto alla presa di ricarica sul frontale dell’auto. Sono migliorate la praticità e la sicurezza della presa di ricarica, che ora si affida a una chiusura con interruttore elettrico. Anche il cavo per la ricarica ha un blocco elettromeccanico che evita di doverlo fissare manualmente all’auto.

la-nuova-nissan-leaf-arriva-a-ginevra-images-102201-1-5

la-nuova-nissan-leaf-arriva-a-ginevra-images-102200-1-5

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.