Nuova Nissan LEAF, l’auto elettronica presentata a Ginevra

AMAZON: LE MIGLIORI OFFERTE PNEUMATICI AUTO 2022

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin CrossClimate 2ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter 2ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS870INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Nissan LEAF si aggiorna, proponendo in primo luogo un’autonomia superiore, che è adesso di 199 km, e tempi di carica dimezzati. Costruita in Europa e riprogettata per il mercato europeo, è stata sottoposta a oltre 100 modifiche, per rispondere alle esigenze palesate dai primi clienti LEAF e ribadire la propria leadership nell’ambito delle vetture elettriche.

L’autonomia della nuova LEAF migliora anche grazie all’unico ritocco estetico apportato: le lievi modifiche alla griglia frontale, che aiutano a ridurre il coefficiente aerodinamico (Cd) da 0,29 – valore già eccellente – a 0,28. La nuova LEAF vanta un’autonomia certificata di 199 km, contro i 175 km del modello precedente. Spostando il caricatore sotto il cofano (prima era in coda), è stato possibile aumentare il volume del bagagliaio di 40 litri e portare la capacità complessiva del bagagliaio a ben 370 litri. Nissan ha aggiunto una comoda luce a LED accanto alla presa di ricarica sul frontale dell’auto. Sono migliorate la praticità e la sicurezza della presa di ricarica, che ora si affida a una chiusura con interruttore elettrico. Anche il cavo per la ricarica ha un blocco elettromeccanico che evita di doverlo fissare manualmente all’auto.

la-nuova-nissan-leaf-arriva-a-ginevra-images-102201-1-5

la-nuova-nissan-leaf-arriva-a-ginevra-images-102200-1-5

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.