Citroen DS4: nuovi canoni in termini di stile, design, emozioni e raffinatezza

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Citroen DS4 esprime la filosofia della linea DS proponendo nuovi canoni in termini di stile, design, emozioni e raffinatezza. DS4 è una vettura poliedrica, in grado di rispondere a esigenze differenti, sprigionando al contempo fascino e dinamismo. La silhouette di Citroen DS4, una berlina quattro porte dall’assetto rialzato, abbina dinamismo, sportività e  compattezza a versatilità ed eleganza. Con 4,27 m di lunghezza, 1,81 m di larghezza e 1,53 m di altezza, Citroen DS4 é innegabilmente una vettura compatta, capace di mantenere la promessa, che suona come una sfida: coniugare linee dinamiche con la versatilità. Una sfida riuscita, grazie ai 3 posti posteriori effettivi, a cui si accede dalle portiere perfettamente integrate nello stile, al suo ampio bagagliaio e ai numerosi scompartimenti funzionali. Le linee tese e scolpite dei passaruota e i sedili in pelle pieno fiore, il design dei proiettori e il cockpit d’ispirazione aeronautica, il monogramma DS sul montante laterale e sul volante in pelle multifunzione… tutto è studiato per garantire coerenza d’insieme e status, all’esterno come all’interno.

Esterni Citroen DS4

Citroen DS4, vero e proprio esempio di stile, attrae e affascina per la nuova silhouette, che fonde audacemente codici finora considerati opposti. La sportività, l’abitabilità e la versatilità si traducono in un linguaggio emozionale fatto di linee semplici, istintive e decise. Marc Pinson, designer del progetto: « reinterpretare i codici apre nuove prospettive e fornisce risposte concrete e sorprendenti alla mobilità in auto ». La vista frontale di Citroen DS4 identifica a colpo d’occhio la sua appartenenza alla linea DS. Il doppio chevron sulla calandra, il logo DS sul cofano, i Citroen LED attivi in ogni condizione di guida, sono tutti dettagli che contribuiscono a creare un carattere esclusivo e potente. La vista laterale, con i dettagli cromati attorno ai vetri oscurati, è definita da passaruota imponenti che evidenziano i grandi cerchi in lega (fino a 19 pollici); la linea del tetto si sviluppa armoniosamente fino allo spoiler e ne accentua il dinamismo.

La vista posteriore di Citroen DS4 sintetizza perfettamente l’esclusività delle linee. Compatta e imponente nel contempo, rispetta la promessa di esclusività della linea DS, che si esprime nei particolari: il dettaglio cromato sulla parte inferiore del paraurti e gli avvolgenti LED orizzontali integrati nei fari posteriori, determinano un inedito design luminoso di giorno come di notte.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=lGoz5u64oT8′]

Interni DS4

Come l’esterno, l’abitacolo di Citroen DS4 trasmette forza, dinamismo e raffinatezza: i sedili sono avvolgenti, i quadranti dai profili cromati sono di immediata lettura, la plancia è scolpita e molto piacevole al tatto, grazie all’utilizzo di materiali morbidi e dall’aspetto goffrato. L’abitacolo è dominato dal parabrezza panoramico che si protende nel padiglione color antracite, per una luminosità interna piacevole e giocata sui contrasti. Il parabrezza panoramico di Citroen DS4 offre un campo visivo verticale di 45° che, insieme all‘assetto leggermente rialzato, ottimizza la visibilità e garantisce una guida dinamica ed efficace nel traffico caotico delle città. Propone inoltre un’esperienza sensoriale straordinaria: la luce che attraversa il parabrezza inonda l’abitacolo di Citroen DS4, ravviva i colori e valorizza i materiali. Un pannello scorrevole, con alette parasole richiudibili, garantisce il massimo confort a conducente e passeggero in tutte le situazioni.

Raffinatezza, qualità percepita ed eleganza hanno guidato lo studio di tutti i componenti degli interni. Su Citroen DS4 l’ampia scelta di materiali pregiati in colori perfettamente abbinati trasporta i passeggeri in un universo di pura eleganza, permettendo loro di scegliere tra cinque combinazioni di interni in pelle, giocate anche su raffinati abbinamenti bicolore. Come massima espressione della qualità della Marca, Citroen DS4 propone gli interni in pelle integrale, dove la pelle pieno fiore ricopre la plancia, i rivestimenti delle portiere e i sedili anteriori sportivi nella versione Sport Club. La parte centrale della seduta riporta alla memoria i sedili delle classiche sportive del passato, mentre le cuciture a vista sottolineano l’aspetto raffinato e sartoriale dell’insieme. I profili cromati delle bocchette di aerazione, del quadro strumenti, della leva del cambio e di alcuni comandi della console centrale conferiscono un tocco di ulteriore raffinatezza. La cura del dettaglio nell’abitacolo trasporta Citroen DS4 in un universo esclusivo e dinamico, con dettagli come la pedaliera in alluminio, il monogramma DS in rilievo sulla pelle dei pannelli porta e la particolare illuminazione dell’abitacolo.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=Jb3h-JdCPNs’]

Dinamismo e agilità

Il comportamento su strada di Citroen DS4 comunica sensazioni di agilità e stabilità. Le caratteristiche dinamiche di Citroen DS4 garantiscono una guida sportiva per clienti alla ricerca di un reale piacere di guida. Citroen DS4 sembra incollata alla strada, offrendo ai suoi passeggeri una sensazione di sicurezza in qualunque circostanza. Dispone di un avantreno pseudo-McPherson, di un retrotreno a traversa deformabile e di servosterzo idraulico, insieme a soluzioni tecniche collaudate e messe a punto specificamente per l’assetto unico della vettura. Anche la regolazione delle sospensioni è stata studiata per offrire un filtraggio della strada e un’agilità ai massimi livelli. Inoltre, Citroen DS4 è equipaggiata di freni a disco anteriori ventilati di grandi dimensioni (340 mm di diametro, a seconda delle motorizzazioni) e, di serie, di sistemi di sicurezza capaci di aiutare il conducente nelle fasi di frenata (ABS, ripartitore elettronico di frenata REF, aiuto alla frenata d’emergenza AFU), accelerazione ( Intelligent Traction Control) e curva (ESP), garantendo il controllo ottimale della vettura nelle situazioni di guida più critiche.

Motori DS4

DS4 beneficia di 2 motori diesel e 3 motori benzina, tutti rispettosi della normativa Euro 5. Le motorizzazioni diesel sono il 1.6 HDi 110 (disponibile anche in versione micro-ibrida e-HDi) e il 2.0 HDi 160, entrambi con filtro anti particolato FAP di serie. Le 3 motorizzazioni benzina, sviluppate in collaborazione con BMW sono il 1.6 VTi 120, il 1.6 THP 155 ed il potente 1.6 THP 200 (Presenri anche si Citroen DS5). Quest’ultima versione è capace di regalare prestazioni di altissimo livello con la massima efficienza: eroga infatti  una potenza di 147 kW e 200 cavalli con coppia massima di  275 Nm a 1700 giri/min, emettendo solo 149 g di  CO2.

Il Confort regna Sovrano

Per ottimizzare il confort degli occupanti, la meccanica della vettura è stata sottoposta a un particolare trattamento insonorizzante. Per ottenere un ambiente interno ovattato, le vibrazioni e la rumorosità di motore, aerodinamica e rotolamento pneumatici sono state eliminate sin dalla fonte d’emissione. Qualche esempio: il parabrezza panoramico stratificato, che integra una pellicola insonorizzante, le guarnizioni impermeabili di nuova concezione che prevedono una protezione periferica sulla scocca e sulle porte, solitamente riservata alle vetture di alta gamma e gli elementi insonorizzanti nel vano motore.

Protezione dell’ambiente

Citroen DS4 vanta la tecnologia Micro-ibrida  e-HDi, disponibile sin dal lancio sulla motorizzazione 1.6 HDi 110. L’originalità del sistema e-HDi nasce dalla combinazione di numerose tecnologie:

  • Motore HDi con FAP
  • Stop&Start che riavvia istantaneamente il motore dopo una sosta, al semaforo o per ingorghi, con un alternatore reversibile di seconda generazione
  • Sistema e-booster, che permette il riavviamento immediato del motore (0,4 s)
  • Sistema di pilotaggio elettronico dell’alternatore che consente di recuperare energia quando la vettura rallenta
  • Cambio manuale pilotato con rapporti ottimizzati

Quando il motore è in stand by, le principali funzioni di confort (climatizzazione, radio…) e di assistenza (servosterzo, ESP…) vengono mantenute in funzione. In città questa innovazione si traduce in un risparmio di consumi di carburante e delle emissioni di CO2  dei motori HDi fino al 15%. Già in fase di progettazione l’obiettivo per Citroen DS4 era ridurre l’impatto ambientale mediante l’utilizzo di materiali ecologici, o materie prime di origine naturale, già riciclate. DS4 conta quasi il 15% di “materiali verdi” sui 200 kg di polimeri presenti sul veicolo.

DS4: progettata per il Piacere Quotidiano

Con 4,27 m di lunghezza, 1,81 m di larghezza e 1,53 m di altezza, DS4 é innegabilmente una vettura compatta, capace di mantenere una promessa che suona come una sfida: coniugare la sua linea dinamica con la versatilità. La maniglia nascosta nel design della porta permette di accedere ai posti posteriori di Citroen DS4 godendo del confort e dell’abitabilità senza rinunciare allo stile e alla personalità. L’accesso ai posti posteriori è garantito da maniglie perfettamente integrate nello stile, che si rivelano solo quando vengono attivate. Il bagagliaio rappresenta un altro plus di Citroen DS4 in termini di versatilità e abitabilità. Con oltre 370 litri VDA di volume, il bagagliaio di Citroen DS4 è decisamente degno di una berlina tradizionale.

Infine, DS4 propone numerosi e pratici vani capaci di facilitare la vita a bordo: cassetto portaguanti illuminato, ampi vani nelle porte anteriori, che possono contenere una bottiglia da 1,5L, cassettino sotto al sedile del passeggero anteriore.

Grazie all’architettura intelligente della console centrale rialzata, disponibile sulle versioni con cambio manuale pilotato, Citroen DS4 offre ulteriori vani portaogetti: un vano refrigerato e illuminato, che può contenere fino a 4 bottiglie da 50 cl, con una zona dedicata alle connessioni, con una presa Jack, una presa USB e una presa da 12V. Nell’ampio vano situato sotto all’appoggia gomito anteriore è prevista anche una presa elettrica da 230 V.

Equipaggiamenti DS4

Oltre al design e alle prestazioni, l’abitacolo di Citroen DS4 offre tutta la Créative Technologie tipica della Marca, grazie all’ampia dotazione di equipaggiamenti innovativi e funzionali di serie finalizzati ad incrementare l’abitabilità di conducente e passeggeri.

  • Sistema audio con spazializzazione del suono. Questo nuovo sistema offre una diffusione e una resa di altissima qualità in tutto l’abitacolo.
  • Sedili anteriori con regolazione lombare elettrica e funzione massaggio integrata nello schienale.
  • Personalizzazione tra 4 gamme di segnali acustici polifonici (Classic, Crystal symphony, Jungle fantasy, Urban rythmik) per gli indicatori di direzione laterali e per il segnale d’emergenza, 3 livelli d’intensità della climatizzazione (basso, medio, intenso), e definire il colore del quadro strumenti ( bianco o blu).
  • Strumentazione di guida senza distrazioni, grazie al volante multifunzione con comandi visibili a colpo d’occhio, anche di notte grazie alla retroilluminazione dei pittogrammi.
  • Citroen eTouch Una gamma di servizi completa che effettua automaticamente, o su iniziativa dei passeggeri, chiamate d’emergenza e d’assistenza, con localizzazione, grazie alla scheda SIM ed al modulo GPS integrati, per una localizzazione precisa e un intervento rapido in caso di incidente o malore (servizi gratuiti e disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7).
  • Fari fendinebbia anteriori con funzione Cornering light, che forniscono un fascio luminoso supplementare che arriva fino a 75° all’interno delle curve o agli incroci, a sinistra e a destra del veicolo. Si attivano automaticamente quando il conducente aziona l’indicatore di direzione, o quando l’angolo di sterzata raggiunge i 60°.
  • Sistema di sorveglianza dell’angolo morto (SAM). Funziona grazie a 4 sensori a ultrasuoni posti nei paraurti anteriore e posteriore, e indica, con un led posizionato nei retrovisori, la presenza di un veicolo nell’angolo morto. Controllano una zona che si estende fino a circa 5 m dietro al paraurti e 3,5m sul lato del veicolo.
  • Regolatore e limitatore di velocità con memorizzazione, con cui il conducente può registrare fino a 5 impostazioni di velocità, facili da richiamare al variare dei limiti di velocità.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.