OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Gommeblog.it raccomanda estrema attenzione: viaggiate con pneumatici invernali o catene da neve a bordo. Questo il bollettino previsto per Mercoledì 8 febbraio 2012.  Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio, sulle regioni meridionali e su Molise e Sardegna, con quantitativi cumulati generalmente deboli o localmente moderati su Basilicata, Puglia centro-meridionale e Calabria orientale.

Nevicate:

Al di sopra di 200-400 m su Sardegna, Campania, Molise;

Al di sopra dei 500-700 m sulle restanti regioni meridionali.

Visibilità: ridotta durante le precipitazioni nevose.

Temperature: senza variazioni di rilievo, con diffuse gelate al nord.

Venti: localmente forti nord-orientali sui settori adriatici e ionici, su Sardegna, Toscana e settentrionali sulla Liguria.

Questo quanto riportato su ilMeteo.it: L’Italia sarà investita da venti sempre più freddi di estrazione russo-siberiana che verranno “pompati” dall’anticiclone russo. NEVE fino in pianura su diversi settori del Centronord, specie sulla bassa Val Padana e nelle zone interne del Centro. Molta neve attesa su Emilia Romagna, Liguria, Toscana interna, Marche Nord e interne, e poi su Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise nel corso della settimana. Nel fine settimana si potranno provocare eventi nevosi persino sui litorali del Sud peninsulare con venti davvero freddi dai quadranti settentrionali. Neve a quote via via più basse anche nelle due isole maggiori sempre verso il finir di settimana. Le maggiori precipitazioni nevose sono attese tra la bassa pianura padana e le regioni centrali, con qualche accumulo anche sul resto del Nord e dei settori alpini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.