MotoGP 2013: ottima prova per Alvaro Bautista ed il Team Gresini

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Il pilota del Team GO&FUN Honda Gresini Alvaro Bautista ha concluso al settimo posto ed a poco più di 4 decimi dal primo il terzo turno di prove libere guadagnandosi l’accesso diretto alle qualifiche 2 che si disputeranno domani sul circuito di Losail in Qatar. Con la nuova formula delle prove di qualifica si deciderà lo schieramento di partenza per la gara di domenica. Piccoli ma significativi progressi per l’australiano Bryan Staring che oggi aveva maggior feeling con la moto ma deve ancora migliorare il suo approccio alla pista in alcuni tratti del tracciato.

gresini

Alvaro Bautista (7° 1’ 56” 572 ) “Non avevo un stupendo feeling anche se non ho fatto un brutto risultato. Oggi nelle seconde prove libere ho provato le gomme dure ma non mi sono trovato affatto bene. Nelle prove tre sono tornato alle gomme morbide e il feeling era migliore. Ho anche utilizzato una forcella che avevamo da provare nei test di Jerez con la quale mi sono trovato un po’ meglio pur non avendo un perfetto feeling soprattutto nelle staccate . Vediamo se domani nei 30 minuti prima delle qualifiche di riuscire a trovare qualcosa che possa trasmettermi maggior confidenza con la ruota davanti. Dobbiamo lavorare ma sono fiducioso di riuscire ad ottenere qualcosa di buono.”

Bryan Staring (21° 1’ 59” 758) “Sono abbastanza soddisfatto perché mi sono reso conto di avere un maggior feeling con la moto. Purtroppo non interpreto ancora bene alcuni tratti della pista come la prima staccata dopo il rettilin eo d’arrivo ma sono convinto che per la gara migliorerò ulteriormente. Sono determinato e convinto di poter fare bene e mi impegnerò al massimo per riuscirci.”

Fausto Gresini “Siamo discretamente contenti anche se sappiamo di dover fare ancora del lavoro con Alvaro affinché possa ottenere un maggior feeling sull’anteriore che un po’ gli manca. Stamattina ha utilizzato una gomma dura che non gli piaceva e forse ci ha rallentato un po’ il la voro però il risultato in definitiva non è male, siamo vicinissimi al terzo tempo e poco più distanti dal migliore quindi abbiamo le carte in regola per far bene. Domani sarà importante interpretare bene il regolamento della nuova tipologia di qualifica. Per Bryan pur essendo al debutto su una pista non certo facile sta facendo costanti progressi ed il suo impegno è ammirevole. Sono convinto che presto ci darà delle buone soddisfazioni.”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.