Nuova normativa Europea su pneumatici per vettura, trasporto leggero e pesante

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Una nuova normativa Europea relativa a pneumatici per autoveicoli e mezzi pesanti entrerà in vigore nel 2012. La normativa verrà applicata unicamente ai pneumatici auto, veicoli commerciali leggeri e pesanti, semirimorchi e rimorchi (gomme di classe C1, C2 e C3). I pneumatici off-road professionali e i pneumatici da corsa saranno esenti dall’obbligo di etichettatura. Questa nuova normativa obbligherà i rivenditori di pneumatici ad esporre una etichetta informativa che riporterà dati utili a valutare la gomma, sopratutto in relazione alle sue doti di sicurezza e di rispetto ambientale. Caratterizzata da una grafica simile a quella riportata sulle etichette degli elettrodomestici, riporterà 3 scale di valori.

 

Nuova normativa Europea relativa a pneumatici

 

  1. Qualità ecologiche del prodotto ed al suo contributo riduzione dei consumi
  2. Risultati dei test di frenata su fondo bagnato
  3. Rumorosità in Decibel

 

Etichetta-europea-pneumatici

 

Le prime due voci saranno misurate con una gradazione in lettere da A fino a G, mentre l’ultima relativa alla rumorosità, sarà abbinato anche a 3 linee curve che cambiano dal bianco al nero simboleggiando la rumorosità: per le auto il valore più basso è impostato a 68 Db, mentre per i mezzi pesanti, i decibel salgono a 72. Entro i prossimi tre anni, quindi,  tutte i nuovi pneumatici vendute all’interno della Comunità Europea, saranno provvisti di tale etichetta che li classificherà in base al consumo di carburante, al rumore esterno di rotolamento e all’aderenza sul bagnato. A stabilire l’utilizzo di tale etichetta è un regolamento del Parlamento europeo, proveniente da un progetto sostenuto dalla commissione per l’industria, atto ad aumentare la sicurezza e l’efficienza ambientale ed economica dei trasporti stradali; lo scopo primario è informare il consumatore e guidarlo in una scelta consapevole e mirata al momento dell’acquisto di pneumatici.

 

Ecco il testo della direttiva Europea

 

L’iniziativa di etichettare i pneumatici, riprende la l’iniziativa dell’NHTSA americano per aiutare i consumatori a scegliere meglio: Etichette efficienza dei pneumatici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.