OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sull’uso dei pneumatici invernali in estate. In seguito infatti a numerose email ricevute riguardanti la possibilità di circolare con gomme termiche durante la stagione estiva, abbiamo cercato di interpretare la dicitura “impiego stagionale” di un pneumatico analizzando il “problema” degli indici di velocità, che per le gomme invernali, possono differire dalle gomme estive. “L’impiego di pneumatici  M+S  con codice velocità inferiore (chiamato anche indice velocità pneumatici) a quello previsto per il veicolo è possibile solo nella stagione invernale. La Direttiva Europea prevede tale deroga per “impiego saltuario”, e il ns. Ministero Trasporti ha precisato, nelle Circolari,  l’impiego stagionaleMantenere i pneumatici invernali anche dopo la fine della stagione invernale (comunque non stabilita con date precise) risulta quindi possibile solo se il codice di velocità non è inferiore a quelli previsti (indice di velocità pneumatici non inferiori a quelli previsti).

Il problema dell’indice di velocità

I pneumatici invernali, cioè gomme termiche adatte alla marcia su neve devono essere necessariamente contraddistinti dalla marcatura M+S (oppure MS, M-S, ovvero M&S) e montati sul veicolo devono essere  marcati con un  simbolo della categoria pneumatici velocità ovvero categoria di velocità non inferiore a Q” (160 Km/h).Ne consegue che una vettura potrà essere equipaggiata con gomme M+S con indici di velocità inferiori di 2 classi rispetto alla medesima misura utilizzata per le gomme estive.

Un esempio pratico:

Sulla nostra auto gommata 225/40 R18 92Y vogliamo istallare gomme termiche senza necessariamente modificare la misura del cerchio. Optiamo quindi per pneumatici invernali 225/40 R18 92 (W o V). Una volta finito l’inverno decidiamo di tenere le gomme termiche sulla vettura e ci accingiamo a trascorrere l’estate con le invernali.

Se ad esempio ad Agosto fossimo costretti ad effettuare la revisione della vettura ci troveremo l’auto “bocciata” a causa dei pneumatici. La colpa tuttavia NON è da implicarsi all’utilizzo di gomme con marcatura M+S, bensì ad un indice di velocità “W o V” anziché “Y” come prevede la carta di circolazioneper le gomme estive.

Impiego stagionale .. usiamo il “buon senso”

Al termine della stagione invernale, quindi, non sarebbe ammesso poter continuare l’uso degli M+S, con codice di velocità inferiore a quello richiesto dal veicolo, a meno che non si possa giustificare con le condizioni ambientali (sullo Stelvio può nevicare anche in maggio, abitiamo su un ghiacciaio, …).

In pratica, il Ministero non ritiene di fissare termini  “stagionali” precisi si tratta quindi di applicare le disposizioni … con BUON SENSO

Foto: L’Eco di Bergamo

Questo Articolo è © Gommeblog.it (Vietata la riproduzione anche parziale di testo e Contenuti)

7 pensieri riguardo “Pneumatici invernali in estate: SI .. ma attenzione al codice di velocità

  • grazie molto utile, che differenza comporta gomme termiche o gomme da neve es. io abito a trieste con salite e discese — tenuta di strada??

  • Non è mai esistito il BUON SENSO in Italia; una circolare del 23 gennaio 2013 prevede che in tutta Italia la “stagionalità” invernale parte dal 15 novembre e termina il 15 aprile, e raccomanda l’adeguamento a queste date ai gestori delle strade che hanno imposto date diverse.

  • Sono al corrente che sul mercato si possono trovare gli pneumatici “per tutte le stagioni” o “4 seasons”, vorrei sapere se sono accettati dalla legislazione italiana, gradirei una Vs risposta.

    Interessante opzione per ridurre costi per il ricambio inverno/estate, e l’uso di soltanto 1 kit (un treno di 4 pneumatici) durante tutto l’anno.

    • Certo le 4 stagioni sono M+S quindi perfettamente in regola con il CDS

  • Salve io nella macchina di mia moglie ho montato gomme invernali rispettando il libretgo di circolazione cioè col codice m+s 71T li pisso tenere?

  • Salve.
    Sul mio libretto di circolazione sono esplicitamente citati come omologati gli pneumatici m+s con indice di velocità Q, mentre per gli pneumatici estivi l’omologazione prevede indice di velocità T.
    Per poter usare m+s tutto l’anno, devo acquistarli con indice T, oppure posso usare quelli con indice Q?
    Mi è stato inoltre detto che se uso pneumatici m+s qualsiasi indice abbiano, in alta montagna devo comunque avere le catene. È buona prassi oppure obbligo legale?

    Grazie.

  • sulla mia auto una lancia delta 1600 gasolio ho un treno di pneumatici m – s
    sul libretto di circolazione ho questi dati per i pneumatici:205/55 R16 91 v –
    225/45 R17 91W – 195/55 R16 91v cosa devo fare per il periodo estivo? grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.