Pirelli Moto: 9° vittoria consecutiva alla leggendaria Enduropale Du Touquet

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Nel weekend appena trascorso Pirelli ha aggiunto un altro trofeo al suo già̀ ricco palmarès: il francese Jean-Claude Moussè del team Yamaha Racing France ha infatti vinto l’edizione 2012 della leggendaria Enduropale du Touquet in sella alla sua Yamaha YZ450F, dietro di lui l’estone Tanel Leok del team Rockstar Energy Suzuki su una RM-Z450. Entrambe le moto erano equipaggiate con pneumatici Pirelli Scorpion MX Soft 410. Per Pirelli questa non è solo una splendida doppietta in una gara dal grande fascino e alla quale partecipano centinaia di piloti ma anche la nona vittoria consecutiva a conferma del successo della casa di pneumatici italiana e della gamma di pneumatici Pirelli Scorpion MX nelle competizioni, come questa, su sabbia.

Nata nel 1975 con il nome di “Enduro des Sables” per mano del francese Thierry Sabine, l’inventore della mitica Parigi-Dakar, l’Enduropale du Touquet negli anni è diventata una gara leggendaria a cui partecipano un migliaio di piloti e assistono oltre 200.000 spettatori. La gara di quest’anno era caratterizzata da un percorso di 17,8 km e i piloti, oltre alle insidie della sabbia, hanno dovuto fare i conti anche con la neve che ha coperto le spiagge di Touquet, Stella e Merlomont su cui si snoda il tracciato.

Il francese Jean-Claude Moussè ha terminato la gara in 3h11’46.105 conquistando il gradino più̀ alto del podio per la terza volta a 41 anni, mentre il pilota del Campionato Mondiale Motocross Tanel Leok ha agguantato il secondo posto con un distacco di 1’23.562 garantendo agli pneumatici Scorpion MX Soft 410 una splendida doppietta. I Pirelli Scorpion MX Soft 410 sono gli pneumatici moto della gamma Scorpion MX in grado di garantire le migliori prestazioni su terreni morbidi come sabbia e fango. Efficaci in tutte le condizioni d’uso: competizione, allenamento o divertimento questi pneumatici offrono una eccellente trazione e ottime proprietà̀ autopulenti permettendo di spingere al massimo fin dall’inizio della gara. Presentano inoltre una carcassa specifica in grado di mantenere prestazioni efficaci e affidabili su terreni morbidi lungo tutto l’arco della gara e i tasselli dello pneumatico posteriore hanno una disposizione a pala per la massima trazione anche su fango e sabbia. Disegno e mescola infine sono stati sviluppati con il contributo dei più prestigiosi protagonisti delle competizioni MX.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.