Rally Svezia 2012: i pneumatici Michelin X-Ice North 2

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Gran parte delle specifiche di questi pneumatici invernali sono rimaste immutate. Le dimensioni prima di tutto (17/65-15) sono le stesse ed anche il numero di chiodi fissati su ogni pneumatico è rimasto immutato (380). Anche la lunghezza massima di ogni chiodo è sempre la stessa : 20 mm. I pneumatici invernali Michelin X-Ice North 2 presentano tuttavi alcune caratteristiche introdotte appunto in occasione di questo nuovo Rally di Svezia 2012 : in primo luogo il materiale stesso in cui sono realizzati i chiodi, ma anche la loro forma e l’impronta.

Il regolamento WRC precisa che le gomme utilizzate in Svezia devono essere montate su ruote da 7×15 pollici. Lo scorso anno, Michelin aveva sviluppato un prodotto del tutto nuovo : l’X-Ice North, che ha garantito un livello d’aderenza soddisfacente, associato a buone prestazioni e durata dei chiodi.

Le vetture cambiano ogni anno, per cui dobbiamo adeguarci e seguire quest’evoluzione, sostiene Jacques Morelli, manager dei programmi Rally della Michelin. Nella gara dello scorso anno, i nostri tecnici dello sviluppo ed i tecnici dello staff Corse avevano annotato diversi punti dove volevano ottenere miglioramenti per questa stagione, in particolare a proposito della lunghezza di fuoriuscita dai tasselli dei chiodi. Essi sporgono ormai di 7 mm invece dei 6,8 mm dello scorso anno e questo consente d’avere migliori prestazioni ed aderenza sulla neve. Quest’anno, soltanto le vetture WRC utilizzano questa nuova versione dello pneumatico.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.