OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Alzi gli occhi e le cime delle montagne trentine sono finalmente imbiancate. Le temperature fanno gola agli amanti degli sport invernali, mentre gli appassionati della bicicletta guardano le loro due ruote momentaneamente parcheggiate in cantina e programmano la prossima stagione off road. Senza andare troppo lontano, per la precisione nella trentina Val di Non, tra circa quattro mesi ci sarà un evento che da qualche anno attira l’attenzione di numerosi bikers. Domenica 29 aprile Cavareno ospiterà la 4.a edizione della “ValdiNon Bike” e la primavera della mtb in Trentino avrà ufficialmente inizio. La prima novità della competizione organizzata dalla ValdiNon SportGestion è l’anticipo di due settimane rispetto agli anni passati, tanta è la voglia di tornare in sella. Quello noneso è un percorso assai suggestivo, con passaggi attraverso i meleti in fiore, sulle rive del celebre lago Smeraldo e a fianco del noto santuario di San Romedio, senza dimenticare il transito nel centro storico di Fondo o tra gli stretti canyon naturali, ideale cornice ad una gara che già è diventata una classica per molti. Anche per la tipologia del percorso, di poco superiore ai 40 km e con un dislivello di soli 870 metri, che accoglie ogni taglio di biker, da coloro che hanno già nelle gambe una buona preparazione a chi decide di rimettersi in sella proprio con la ValdiNon Bike.

Cavareno e la sua capiente Tennis Halle saranno quartier generale di gara, per lo start e il finish ma anche per il pasta party conclusivo. Da qui, i bikers scalderanno ruote e muscoli lungo un primo tratto che conduce verso Fondo e il lago Smeraldo, seguiranno i passaggi per i borghi di Malosco e Ronzone che portano alla “cima Coppi” del percorso, ovvero il Monte Arsen a 1.300 metri di altitudine. La discesa successiva richiederà massima concentrazione e un abile gioco di freni per circa 10 km, dopodiché il divertente saliscendi dentro e fuori dai boschi di Amblar e Don anticiperà il ritorno a Cavareno. Fin dal suo primo anno di vita la ValdiNon Bike è prova inaugurale del circuito Trentino MTB, anche nel 2012 la storia si ripeterà e il 29 aprile il challenge (nato anch’esso nel 2009) sarà ai nastri di partenza proprio da Cavareno.

Trentino MTB 2012 si compone di sette gare da aprile a settembre, e dopo la prova della Val di Non ci si sposterà in Val di Ledro il 13 maggio per la new entry “Ledro Bike”, seguita dalla tre giorni di “1000Grobbe Bike – 100 km dei Forti” sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna (15, 16 e 17 giugno). Luglio sarà il mese della “Lessinia Bike” a Sega di Ala prevista per domenica 29, mentre la settimana successiva (5 agosto) il treno dei bikers si trasferirà in Val di Fiemme sulla “Vecia Ferovia dela Val de Fiemme”. Le ultime due gare del circuito prenderanno il via nel mese di settembre, rispettivamente in Val di Fassa (“Val di Fassa Bike”) il giorno 9, e in Valsugana (“3T Bike”) il 30 settembre.

Per la prima volta – ed è questa un’altra bella novità per il 2012 – la ValdiNon Bike entra a far parte del circuito nazionale Nobili MTB Windtex, che propone 10 gare tra la primavera e l’estate che cavalcano gli sterrati di Toscana, Veneto, Trentino, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. La passata edizione della ValdiNon Bike ha visto salire sul primo gradino del podio gli élite Massimo Debertolis e Stefania Zanasca, i cui nomi si sono aggiunti nell’albo d’oro a quelli di Fruet, Janes, Staffler e Incristi, protagonisti negli anni precedenti. Fare pronostici per il 2012 è senza dubbio prematuro, ciò che tuttavia si può dare pressoché per certo è lo spettacolo e il divertimento che alla ValdiNon Bike non sono mai mancati e mai mancheranno. Da non dimenticare, in ultimo, l’appuntamento per i più piccoli con la “Mini ValdiNon Bike” previsto per il pomeriggio del sabato di pre-gara, sempre a Cavareno.

Tutti i dettagli dell’evento ValdiNon Bike 2012 sono disponibili sul sito ufficiale www.valdinonbike.com

Fonte ed Immagini: Newspower.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.