Sicurezza in Auto. Importanti comportamenti da rispettare

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


La sicurezza in auto. L’automobile è ormai un mezzo di trasporto notevolmente diffuso e quasi ogni famiglia ne possiede una, che utilizza per circolare e percorrere tragitti più o meno lunghi. Con la comodità che questo mezzo ci offre, vengono però anche alcuni rischi, che possono purtroppo causare conseguenze terribili.

Per cercare di tutelare al meglio la vostra e altrui sicurezza, sia di chi viaggia sul vostro stesso veicolo, sia di chi incontrate in strada durante il tragitto, è sempre buona norma tenere alcuni comportamenti e rispettare determinate regole.

Regole tecniche

Il codice della strada determina alcune regole di comportamento essenziali per la sicurezza. Innanzitutto esiste l’obbligo di tenere le luci di posizione e i fari anabbaglianti accesi anche di giorno, quando si circola su strade extra urbane e autostrade. Questo perché anche in una situazione di cielo chiaro, la luce dei fari rende il veicolo più visibile, e soprattutto chiarisce il fatto che lo stesso sia in movimento.

Altri dispositivi tecnici interni all’abitacolo che possono aiutarci a guidare in sicurezza sono i seguenti: il regolatore di velocità è un ottimo alleato quando si percorrono grandi distanze, così come il limitatore di velocità. Questi vi aiutano a mantenere un’andatura costante e, soprattutto, a non superare i limiti consentiti. Se ne permette l’uso su autostrade e strade extra urbane.

L’uso del telefonino è consentito con il veicolo in funzione, ma solo a patto di utilizzare il vivavoce, se presente, o l’auricolare. Per nessun motivo è autorizzato l’utilizzo del cellulare quando questo implica lo staccare le mani dal volante per digitare.
In caso di sosta

Se vi trovate nella situazione di dover effettuare una sosta forzata, che sia per cambiare una gomma, controllare un malfunzionamento o dover fare la pipì, ricordatevi che se ci si ferma al bordo della strada, ma anche in una piazzola di sosta o nella corsia d’emergenza, è obbligatorio indossare il giubbotto catarinfrangente, per poter essere visibili dagli altri autisti. In caso di mancato utilizzo, sono previste dal codice della strada delle sanzioni in denaro e la detrazione di due punti della patente. Gli stessi giubbotti devono essere quelli prescritti per legge.

Sicurezza dei bambini

Come in qualunque altro ambito della vita, i bambini sono coloro a cui bisogna prestare più attenzione.

Quando si tratta di sicurezza in auto, al primo posto si trova ovviamente l’utilizzo del seggiolino.

Per i bambini fino ai 36 mesi è obbligatorio utilizzare un dispositivo di ritenuta. Lo stesso varia in relazione al peso del bambino stesso: fino ai 18 kg è imposto l’utilizzo del seggiolino; oltre tale peso e fino all’età di 12 anni è possibile sostituire lo stesso con un adattatore, in modo da agevolare l’utilizzo delle cinture di sicurezza dell’automobile stessa.

Cercate anche di portare intrattenimenti per i bambini, in modo che possano distrarsi e soprattutto non distrarre voi. Un videogioco potrebbe essere un’ottima idea in questa circostanza. Se trasportate adulti, potete consigliare loro Unibet giochi, così che anch’essi possano intrattenersi.

Norme di buon senso. Oltre alle regole dettate dal codice della strada, vi sono molti suggerimenti da poter adottare che riguardano più il buon senso. Ricordiamoci che prima di partire per un viaggio, soprattutto se abbastanza lungo, è buona norma essere ben riposati. Partite a stomaco pieno, ma non sovraccarichi, in quanto uno stomaco vuoto riduce l’attenzione, mentre uno stomaco troppo appesantito può causare sonnolenza. Tenete in auto acqua fresca e qualche snack, per poter ovviare a problemi quali la fame e la sete.

Preparate il veicolo in modo da non sovraccaricarlo, controllate la pressione delle gomme e l’olio nel motore, regolate i sedili e i poggiatesta, così da poter guidare in completa comodità. Controllate in anticipo le previsioni atmosferiche, così da essere preparati, e regolare l’autoradio su un canale che dia avvisi sul traffico, per poter evitare le strade con troppe auto.

Articolo Pubbliredazionale