Autore | Profilo Google+ |

IDRAkronos, veicolo che consuma meno al mondo è equipaggiato con gomme speciali Michelin

Il Team H2politO presenta il prototipo salito sul gradino più alto del podio della Shell Eco-marathon a Londra nella categoria prototipi a fuel cell a idrogeno. Michelin, sponsor del Team, ha consegnato 9 Borse di studio agli studenti più meritevoli

;
Tutte le Offerte Amazon Last Minute
;

È tornato vincitore dalla Shell Eco-marathon di Londra il Team studentesco del Politecnico di Torino H2politO, che ha conquistato il gradino più alto del podio nella categoria prototipi a fuel cell a idrogeno con il suo veicolo IDRAkronos.

La gara, competizione per eccellenza in cui vince chi consuma di meno e non chi arriva primo, è una vera e propria Formula Uno dei consumi, in cui gli studenti si confrontano con le migliori università europee. Quest’anno la competizione si è svolta dal 30 giugno al 3 luglio ed ha visto la partecipazione di più di 200 team, suddivisi in varie categorie, che si sono confrontati e sfidati su tematiche ormai fondamentali a livello globale: sostenibilità ambientale, bassi consumi e riduzione delle emissioni.

Il Team, costituito da un gruppo di circa 60 ragazzi di diversi corsi di laurea dell’Ateneo (di cui 24 hanno partecipato a Londra alla competizione), era alla sua nona partecipazione alla competizione. Quest’anno ha corso per la sesta volta nella categoria Urban Concept il veicolo ibrido XAM (eXtreme Automotive Mobility) e per la nona volta nella categoria Prototipi, ma con il nuovo veicolo a fuel cell a idrogeno IDRAkronos.

La gara, giunta alla 31a edizione, si è svolta all’interno del Queen Elizabeth Olympic Park di Londra su un tracciato particolarmente impegnativo, ricco di curve e pendenze che hanno messo a dura prova i Team, i cui veicoli si muovono con alcune centinaia di watt e raggiungono velocità massime di 25-35 km/h, ma che comunque non hanno “fermato” il Team H2politO e i suoi veicoli, anche grazie ad un’accurata progettazione.

 IDRAkronos-2

IDRAkronos è stata presentata oggi al pubblico e a tutti gli interessati al Museo dell’Automobile di Torino, dove sono stati esposti – e rimarranno in esposizione permanente – tutti gli ultimi prototipi del Team: IDRA08, IDRA09 e IDRApegasus.

La presentazione è stata anche la cornice per la consegna di 9 borse di studio destinate nel 2016 dalla Michelin Italiana a sostegno delle attività del Team H2politO. Gli studenti che hanno ricevuto la borsa di studio si sono particolarmente distinti nelle attività di progetto e realizzazione di veicoli ibridi a basso impatto ambientale.

Michelin è sponsor tecnico e fornitore unico di pneumatici della Shell Eco-marathon. IDRAkronos è equipaggiata con pneumatici speciali Michelin, che offrono una resistenza al rotolamento sei volte più bassa del pneumatico stradale MICHELIN Energy Saver.

Massimiliana Carello, faculty advisor del Team H2politO, ha commentato: “Il risultato che abbiamo ottenuto quest’anno è il frutto di un grandissimo lavoro di squadra, che non coinvolge solamente gli studenti del Team H2politO ma anche tutti i giovani ingegneri del mio Gruppo di Ricerca IEHV. IDRAkronos è il risultato di una perfetta integrazione di: dinamica veicolo, aerodinamica, uso di materiali compositi strutturali, controllo elettronico e della fuel cell, sistema di telemetria. Naturalmente ogni singolo particolare del veicolo è stato progettato dal Team H2politO, realizzato dai nostri partner e sponsor e quindi assemblato e portato in pista dal Team. Dopo 9 Shell Eco-marathon è un sogno che si avvera!”

IL PROTOTIPO IDRAkronos: IDRAkronos: monoscocca in fibra di carbonio, massa di 39 kg, motore elettrico da 200 W e fuel cell a idrogeno da 500 W, freni anteriori e posteriori con circuiti separati, cinematismo di sterzo agente sulle ruote anteriori carenate, aerodinamica efficiente e Cx=0,09, sistema di telemetria per controllo strategia di gara. IDRAkronos è salita sul gradino più alto del podio grazie ad un consumo di 737 kg/m3 equivalenti a 2188 km/L di benzina, battendo prestigiose università tedesche e olandesi. Il veicolo IDRAkronos e il Team H2politO hanno anche vinto, tra gli off track award, il Design Award.

IDRAkronos-1

Patrizio Di Blasi, responsabile Comunicazione Tecnica Michelin, ha aggiunto: “Per Michelin, progresso della mobilità, sicurezza e rispetto dell’ambiente sono imperativi che si realizzano quotidianamente grazie all’innovazione. È in questo spirito e con grande passione che collaboriamo con il Politecnico di Torino, sostenendo le attività progettuali del Team H2politO, che sviluppa veicoli innovativi a basso consumo di energia. Quest’anno, siamo particolarmente orgogliosi dell’impegno condiviso con questi ragazzi, che, con il loro ultimo prototipo, IDRAkronos, equipaggiato con speciali pneumatici Michelin a bassissima resistenza al rotolamento, hanno realizzato il veicolo che consuma meno al mondo, conquistando il gradino più alto del podio della Shell Eco-maraton di Londra in questa categoria”.

L’URBAN VEHICLE XAM: XAM: telaio in alluminio e carrozzeria in fibra di lino, motore ibrido parallelo con supercap alimentato a bioetanolo, massa di 200 kg, unico city vehicle due posti alla competizione. Ha partecipato alla competizione ed è risultato al 5° posto nella sua categoria con un consumo di 132 km/L equivalente di benzina.

Stai Cercando nuovi Pneumatici o Cerchi in Lega per la tua Auto e Moto? Confronta QUI la migliore Offerta e acquista gomme online in massima sicurezza. Ecco alcuni tra i Top e-commerce pneumatici in Italia

Amazon Gomme Auto ebay Gommadiretto Gomme Auto cambio-gomme Prezzi 123gomme.it Prezzi Tirendo Prezzi Gommsita Specialista pneumatici-shop Pneusmart.it
Mostra Mostra Mostra Mostra Mostra Mostra Mostra Mostra Mostra
Gomme Invernali Ebay

Tags: ,

;

ULTIMI ARTICOLI IN Attualità

 
 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *