McLaren P1: interni in Alcantara e carbonio per la massima sportività

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Un concentrato di tecnologia, estetica e ricercatezza come la nuovissima P1 di McLaren non poteva che vestire Alcantara: lo straordinario materiale made in Italy, infatti, è stato scelto da McLaren come abito di debutto per una vettura letteralmente creata per stupire. Nata dall’esperienza e dalla ricerca maturata sulle monoposto di F1, la nuova P1 in anteprima oggi a Ginevra è un vero gioiello del design, progettato per la strada ma senza per questo dimenticare la pista, con caratteristiche esclusive studiate nei minimi dettagli dentro e fuori l’abitacolo. Il binomio carbonio e Alcantara garantisce leggerezza e resistenza, esigenze imprescindibili delle vetture a prestazioni estreme.

mclaren-p1-alcantara-3

Gli interni sono in tutto e per tutto quelli di una vettura da corsa. Accanto alla fibra di carbonio a vista, infatti, Alcantara riveste le componenti principalmente coinvolte durante la guida quali le sedute ergonomiche, caratterizzate da cuciture a contrasto, e il volante, per garantire sempre il massimo grip, anche nelle situazioni più estreme. Spiccano quindi le rifiniture su plancia e portiere.

Alcantara ha tradotto con sapiente sensorialità ed eleganza gli imperativi di leggerezza e sportività richiesti da una hypercar decisamente speciale e che sarà prodotta in soli 375 esemplari, fornendo un’accattivante soluzione tailor made sviluppata in stretta collaborazione con il Centro Stile McLaren. Grazie alla sua particolare texture e alla possibilità di ridurre al minimo il peso del rivestimento, il materiale coperto da brevetto industriale garantisce, infatti, rifiniture estetiche di grande pregio.

Prestazioni da gara che, però, nascondono un cuore “Green”: la P1 è infatti equipaggiata con una motorizzazione ibrida che sottolinea l’attenzione di casa McLaren alla sostenibilità ambientale. Un valore etico fortemente condiviso con Alcantara, tra le prime aziende italiane ad essere certificata “Carbon Neutral” e tra i pionieri di una politica aziendale e industriale costruita sulla sostenibilità.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.