Pneumatici moto Bridgestone BT-021, Sport Touring dalle elevate performance

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Bridgestone BT-021 è un pneumatico davvero multiforme capace di equipaggiare senza problemi dalla piccola e nervosa naked alla grossa e confortevole GT, offrendo sempre performance di altissimo livello. È possibile dire che questi pneumatici siano sicuramente i più eclettici della gamma stradale Bridgestone, presentano nuove caratteristiche (rispetto ai predecessori BT-020): alzata lievemente la sportività, perfezionato il comfort e la durata così, tanto che, pur essendo un pneumatico sport touring, il BT-021 non disprezza moto non tanto touring, come Aprilia Tuono o Triumph Speed Triple. Pneumatici quindi per tante moto.

Bridgestone BT021

Bridgestone BT-021, battistrada con 2 mescole

Avere 2 mescole, piuttosto che una sola, è stata una scelta nata per le moto da competizione, che però sembra aver trovato ottima applicazione anche su pneumatici stradali, per i quali è richiesto un grip sempre maggiore, ma allo stesso tempo una durata che non svuoti il portafogli del cliente. Ecco perché la doppia mescola di sta sempre più affermando su questo tipo di pneumatici moto. Bridgestone, adotta la doppia mescola fin dal 1985; fu introdotta sul BT-11 e BT-12 solamente sul mercato giapponese. La sua tecnologia denominata Straight And Cornering Technology (SACT ) prevedeva per il posteriore una mescola più dura nella zona centrale e più tenera sui lati per migliorare la tenuta. È quindi possibile affermare che Bridgestone sia una pioniera della tecnologia, e dopo oltre 20 anni, può sicuramente permettersi di evolvere ulteriormente il concetto del pneumatico bimescola stradale.

Bridgestone BT-021 - 6

SACT Straight And Cornering Technology: cosa è e come funziona

Il pneumatico posteriore del BT-021 utilizza infatti una tecnologia denominata new SACT che prevede l’utilizzo di una doppia mescola: una mescola centrale (più rigida) ricopre interamente il pneumatico dal centro alla carcassa ai lati. Sui lati invece viene applicata sopra allo strato di mescola dura la mescola più morbida, quella caratterizzata da maggiore grip. Il concetto è tanto semplice quanto importante, visto che anche le mescole contribuiscono alla rigidità del pneumatico, avere una mescola dura in centro e morbida sui lati determina una certa interruzione di sostegno. Con il new SACT questo non succede poiché la mescola dura è omogeneamente distribuita. Sicuramente è questa la novità più importante introdotta da questo pneumatico giapponese ma anche le altre innovazioni non sono certamente di poco conto. Nei pneumatici moto Bridgestone BT-021 troviamo una spiralatura in acciaio (Mono Spiral Belt) anche per il pneumatico anteriore, una soluzione che migliora il comportamento del pneumatico in ogni situazione, così come lo migliora il sistema OBF, che in pratica è un rinforzo sul fianco del pneumatico che assicura un miglior sostegno del fianco di conseguenza un miglior assorbimento dei colpi.

Bridgestone BT-021 - 5

Test Bridgestone BT-021 in Sardegna

I pneumatici moto Bridgestone BT-021 sono stati testati da gli esperti piloti di Motorbox nelle stupende strade di una semi deserta Sardegna, dove per non è stato possibile godere di condizioni atmosferiche estremamente variabili. Pioggia, vento, sole, con strade che mutavano dal bagnato al completamente asciutto, comprese tutte le intermedie condizioni. I pneumatici moto Bridgestone BT-021 hanno mostrato un potenziale ben maggiore di quanto ci si potrebbe aspettare da un pneumatico puramente stradale.

Bridgestone BT-021 - 4

I pneumatici moto Bridgestone BT-021 risultano infatti sempre sicuri, esprimono grande senso di sicurezza, specialmente all’anteriore che denota una stabilità e una omogeneità da riferimento. Pesi e prestazioni infatti non disturbano assolutamente i pneumatici moto Bridgestone BT-021: infatti, sia che si guidi una Honda Hornet, una Triumph Tiger, Speed Triple, una più imponente BMW R 1200 R piuttosto che una  BMW R 1200 RT oppure una Ducati Multistrada, i pneumatici Bridgestone BT-021 sono riusciti a tenere nei tratti asciutti un ritmo molto più simile ad un pneumatico sport che touring.

Bridgestone BT-021, grip a volontà

Bridgestone BT-021 denota una elevata omogeneità di comportamento che permette di guidare veloci avendo sempre la percezione di tenere la situazione sempre sotto controllo. Ma Bridgestone BT-021 piace ancora di più nelle situazioni difficili come i passaggi da asciutto a bagnato dove la gomma Bridgestone lavora veramente sodo e bene, offrendo sempre un grip di altissimo livello e continuando ad infondere estrema fiducia al pilota.

Bridgestone BT-021 - 3

Bridgestone BT-021, misure disponibili

ANTERIORE

POSTERIORE

110/70ZR17M/C (54W)

120/60ZR17M/C (55W)

120/70ZR17M/C (58W)

120/70ZR18M/C (59W)

110/80ZR18M/C (58W)

150/70ZR17M/C (69W)

160/60ZR17M/C (69W)

160/70ZR17M/C (73W)

170/60ZR17M/C (72W)

180/55ZR17M/C (73W)

190/50ZR17M/C (73W)

160/60ZR18M/C (70W)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.