Autore | Profilo Google+ |

RBS01 – RVS BEAD LOCK SYSTEM: sistema costituito da cerchio in lega + flangia monoblocco + bulloni di fissaggio

Il sistema RBS01 è costituito da un cerchio in lega e una flangia monoblocco e relativi bulloni di fissaggio, questo sistema, permette l’uso del cerchio, sia in modo tradizionale, che per uso fuoristrada estremo

;
Tutte le Offerte Amazon Last Minute
;

Il sistema RBS01 è costituito da un cerchio in lega e una flangia monoblocco e relativi bulloni di fissaggio, questo sistema, permette l’uso del cerchio, sia in modo tradizionale, quindi con la gomma inserita all’interno del profilo del cerchio, che per uso fuoristrada estremo con bassa pressione di gonfiaggio del pneumatico e quindi bloccaggio meccanico del tallone della gomma all’esterno del profilo esterno del cerchio utilizzando il kit dedicato, evitando in questo modo la fuoriuscita del pneumatico dalla sua sede con conseguente sgonfiamento del pneumatico stesso. In questo modo si risolve la problematica della tenuta di strada su terreni molto accidentati utilizzando di base la stessa ruota per uso stradale. La novità di questo sistema consiste proprio nell’uso bivalente del cerchio essendo lo stesso progettato per il montaggio del pneumatico sia in modo tradizionale che con la flangia di bloccaggio del tallone del pneumatico, senza operare sul cerchio nessuna modifica strutturale, come avviene per i sistemi beadlock tradizionali.

Altre caratteristiche di novità sono la presenza di spine di posizionamento tra flangia e ruota che garantiscono il perfetto allineamento tre le due parti, evitando in questo modo vibrazioni e/o problemi di bilanciatura dell’insieme, e la guarnizione di tenuta posizionata tra la flangia e il cerchio che evita eventuali perdite di pressione del pneumatico nel caso di montaggio non ottimale.


RBS01-RVS-BEAD-LOCK-SYSTEM


Montaggio pneumatici uso stradale


Il montaggio tradizionale (DIS. A) del pneumatico avviene all’interno dei bordi della ruota e consente un utilizzo stradale della ruota con pneumatico a pressioni di utilizzo previste dal libretto di uso e manutenzione del veicolo; in questo modo la ruota si presenta come un normale autoricambio.


Montaggio pneumatici uso fuoristrada


Il montaggio del pneumatico fuoristrada (DIS B) con bassa pressione di gonfiaggio del pneumatico prevede il posizionamento del tallone del pneumatico (7) all’esterno del profilo del cerchio ed il bloccaggio dello stesso attraverso il kit in dotazione, composto da: flangia monoblocco (1) o in alternativa flangia composta da due anelli (1.1) (vedi anche vista in tavola 4), bulloni (3) per il fissaggio della flangia, dadi (4) e spine di posizione (2). Il serraggio dei bulloni crea una forza di blocco del tallone che impedisce lo slittamento del pneumatico e la conseguente fuoriuscita dello stesso dalla sua sede garantendo la pressione di gonfiaggio.


Nonostante la compressione del tallone del pneumatico tra la flangia e il cerchio sia già sufficiente ad evitare eventuali perdite d’aria e il conseguente sgonfiaggio del pneumatico, per dare ulteriore garanzia di tenuta, tra la flangia monoblocco (1) o composta (1.1) è previsto l’inserimento di una garnizione di tenuta (6)


RBS01---RVS-BEAD-LOCK-SYSTEM


Fonte: Avus

Gomme Invernali Ebay

Tags: , ,

;

ULTIMI ARTICOLI IN Accessori Off-road

 
 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

 

1 Commento

  1. Maurizio Perini says:

    Buongiorno ! Molto interessanti e bellissimi questi cerchi. Sono da poco interessato all’ off-road e quindi scusate le mie domande da profano. Ma per passare all’uso del beadlock e viceversa, resta necessario l’intervento di un gommista, giusto? Mi chiedo poi se la gomma con il tallone bloccato subisce un’usura maggiore (a prescindere dall’uso off-road)od un qualche tipo di danneggiamento. Infine la flangia esterna può rimanere stabilmente montata anche se non utilizzata, ovvero nell’uso normale stradale normale? Pensavo a questi cerchi per un secondo treno di gomme per il mio nuovo D90. Grazie infinite e scusatemi. Maurizio.

     

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *