Autore | Profilo Google+ |

Test TCS Pneumatici Invernali 2016 Misura 225/45 R17 91H

Gomme Neve M+S 2016 – 2017. Dal test TCS pneumatici invernali 2016 sono emersi sia punti forti sia deboli di queste gomme M+S in base a 18 criteri. I RISULTATI

;
;

Nuovo Test gomme invernali 2016: il TCS ha esaminato 28 pneumatici delle dimensioni 185/65 R15 88T e 225/45 R17 91H.

Dal test pneumatici invernali 2016 sono emersi sia i punti forti sia i deboli di queste gomme M+S in base a 18 criteri di prova.

Risultato finale: 24 pneumatici hanno ottenuto almeno la menzione “RACCOMANDATO”.

Nelle dimensioni 225/45 R17 91H sono stati valutati 13 pneumatici. Una gomma M+S è stata giudicata “MOLTO RACCOMANDATO”; 10 pneumatici hanno ottunuto la valutazione “RACCOMANDATI” e solo 2 modelli sono “RACCOMANDATI CON RISERVA” per prestazioni non del tutto convincenti su fondo bagnato.

Il comportamento di ogni pneumatico è stato analizzato su vari percorsi di prova con fondo stradale: asciutto, bagnato, innevato e ghiacciato. I criteri d’esame includevano anche la rumorosità, il consumo di carburante e l’usura.

MODELLO PRO CONTRO
Dunlop Winter Sport 5
  • Pneumatico molto equilibrato
  • Buono su asciutto e bagnato
  • Buono su neve e ghiaccio
  • Buono per consumo di carburante e usura

Pirelli Winter SottoZero 3
  • Pneumatico equilibrato
  • Buono per consumo di carburante
  • Buono per usura
  • Lievi debolezze su asciutto e
  • Bagnato
  • Lievi debolezze su neve e ghiaccio
Firestone Winterhawk 3
  • Miglior voto su ghiaccio
  • Buono su neve
  • Pneumatico silenzioso
  • Buono per consumo di carburante e usura
  • Lievi debolezze su bagnato
  • Lievi debolezze su asciutto
Goodyear UltraGrip Performance Gen-1
  • Miglior voto su neve
  • Miglior voto per consumo di carburante
  • Miglior voto su ghiaccio
  • Buono per usura
  • Lievi debolezze su bagnato
  • Lievi debolezze su asciutto
Hankook i*cept evo2 W320
  • Buono su asciutto
  • Buono su neve e ghiaccio
  • Buono per consumo di carburante e usura
  • Lievi debolezze su bagnato
Nokian WR D4
  • Buono su asciutto
  • Buono per consumo di carburante
  • Buono su neve e ghiaccio
  • Lievi debolezze su bagnato
  • Debolezze per usura
Uniroyal MS plus 77
  • Miglior voto su bagnato
  • Buono su neve
  • Buono per consumo di carburante
  • Buono per usura
  • Debolezze su asciutto
  • Lievi debolezze su ghiaccio
Bridgestone Blizzak LM001
  • Miglior voto su asciutto
  • Buono su bagnato
  • Buono su ghiaccio
  • Buono per consumo di carburante e usura
  • Debolezze su neve
Viking SnowTech II
  • Buono su neve
  • Buono per usura
  • Debolezze su bagnato
  • Lievi debolezze su asciutto
  • Lievi debolezze su ghiaccio
  • Pneumatico più rumoroso
Vredestein Wintrac Extreme S
  • Buono su asciutto
  • Buono su bagnato
  • Buono su ghiaccio
  • Debolezze per usura
  • Debolezze su neve
Yokohama W.drive V905
  • Buono su asciutto
  • Buono su neve
  • Debolezze su ghiaccio
  • Debolezze per usura
  • Debolezze su bagnato
Matador MP92 Sibir Snow
  • Buono su neve e ghiaccio
  • Buono per consumo di carburante e usura
  • Debole su bagnato
  • Lievi debolezze su asciutto
BF Goodrich g-Force Winter
  • Miglior voto per usura
  • Buono su neve e ghiaccio
  • Buono per consumo di carburante
  • Debole su bagnato
  • Lievi debolezze su asciutto

test-gomme-neve-225-45r17-2016

Clicca sull’immagine per ingrandire

Aprire gli occhi al momento dell’acquisto

Chi sceglie pneumatici valutati MOLTO RACCOMANDATO o RACCOMANDATO dal TCS, è sicuro d’acquistare un prodotto di qualità. Il TCS consiglia di chiedere sempre due o tre offerte a diversi venditori, comprensive anche dei costi accessori (montaggio, bilanciamento, smaltimento) e dell’IVA.

Prima dell’acquisto di nuove gomme M+S è importante controllare la data di fabbricazione della gomma che si trova nel numero DOT impresso sul fianco del pneumatico. Si tratta di un numero a 4 cifre. Il numero 3714, per esempio, significa che la gomma è stata fabbricata la 37esima settimana del 2014.

La data di fabbricazione è importante perché questi prodotti sono adattati costantemente alle nuove conoscenze tecniche in materia.

Di regola, ordinare solo gomme nuove (fino a tre anni); pneumatici più vecchi non andrebbero accettati. Non montare pneumatici più vecchi di dieci anni, per ragioni di sicurezza, anche se il profilo è ancora sufficiente. L’acquisto su Internet è di moda, tuttavia il TCS ha osservato sul web forti oscillazioni di prezzo delle gomme e consiglia sempre di paragonare l’offerta complessiva: costo delle gomme e montaggio. Meglio rivolgersi per l’acquisto e il montaggio a un’unica azienda. Il TCS invita alla prudenza di fronte a pneumatici particolarmente a buon mercato, disponibili soltanto via Internet.

L’Unione europea ha inoltre riconosciuto l’importanza dei pneumatici per i veicoli. Da novembre 2012, prescrive, per ogni gomma, un’etichetta con informazioni esaurienti a tutela dei consumatori.

Con ciò, l’acquirente ha la possibilità di informarsi sulla sicurezza in caso di frenata su fondo bagnato, sulla resistenza al rotolamento e sulla rumorosità del pneumatico. Secondo il TCS, questi tre criteri sono un buon punto di partenza per una scelta avveduta. Per ottenere una valutazione completa, è tuttavia indispensabile che un pneumatico sia testato in tutte le sue caratteristiche.

;

Tags: , , , , , ,

;

ULTIMI ARTICOLI IN Pneumatici Invernali 2016 - 2017

 
 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *