Bugatti “La Voiture Noire”: la Supercar da 16.7 Milioni di Euro

TOP SCONTI e OFFERTE sulle Migliori IDROPULITRICI - Agrieuro.com

MODELLO

PRESSIONE

PREZZO

IDROPULITRICI BATTERIA70-110 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI PICCOLE100-140 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI HOBBISTICHE120-160 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI SEMI PROFESSIONALI130-180 bar

Mostra Prezzo

IDROPULITRICI PROFESSIONALI150-200 bar

Mostra Prezzo


Bugatti celebra il suo 110 ° anniversario con due anteprime mondiali al Motor Show di Ginevra: l’auto iper sportiva “La Voiture Noire” e la Chiron Sport “110 ans Bugatti”.

“La Voiture Noire”, che è stata tenuta nascosta fino all’inizio dello spettacolo è un omaggio al leggendario Bugatti Type 57 SC Atlantic: venduta a oltre 16 milioni di Euro diventa di conseguenza la vettura più costosa del mondo.

“Nel 2019, festeggiamo un anniversario speciale. Bugatti è stata fondata 110 anni fa. Questi due modelli rendono omaggio alla nostra lunga tradizione e alla nostra patria francese “, afferma il presidente di Bugatti Stephan Winkelmann. Anche il terzo modello sullo stand Bugatti è in linea con questo approccio: la Bugatti Divo, è un’auto iper sportiva prodotta in un’edizione limitata di 40 veicoli. Con la sua aerodinamica modificata, è progettata per un’accelerazione laterale ancora maggiore rispetto a Chiron e garantisce un piacere di guida estremo.

Con “La Voiture Noire”, il marchio automobilistico di lusso francese ha dimostrato ancora una volta di produrre le auto iper sportive più preziose ed esclusive del mondo.

Bugatti "La Voiture Noire": la Supercar da 16.7 Milioni di Euro 1

L’auto a due porte con la carrozzeria straordinariamente scolpita è particolarmente elegante grazie all’utilizzo della fibra di carbonio nero profondo.

“La Voiture Noire” è una raccolta di superlativi “, afferma Stephan Winkelmann. Oltre al design, alla qualità e ai materiali, questa hypercar vanta un gigantesco motore a 16 cilindri con una cilindrata di 8 litri, in grado di produrre ben 1.500 cavalli.

Un fortunato collezionista ha acquistato questo veicolo unico per € 11 milioni al netto delle tasse, rendendolo la macchina nuova più costosa del mondo e continuando la lunga tradizione di Bugatti il cui motto esclama: “se è paragonabile, non è più Bugatti”.