Honda CR-Z by Mugen, 197 Cv di potenza in vendita da febbraio 2012

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

A partire dal prossimo febbraio sarà possibile acquistare questa particolarissima versione dell’auto giapponese al prezzo di 23.000 sterline, cioè poco meno di 27.000 € al cambio attuale. Tutto sommato è quasi un affare, se si pensa alle varie modifiche apportate alla carrozzeria e al motore. Mugen ha pensato bene di rimappare l’ECU del quattro cilindri da 1.5 litri originale e di farlo passare dai suoi precedenti 122 Cv di potenza fino ad un picco di ben 197 Cv, con una coppia di 214 Nm pronta a fornire l’accelerazione necessaria ad una simile bellezza.

Chiunque acquisterà questa vettura, avrà l’occasione di personalizzarla al massimo, scegliendo tra i vari accessori messi a disposizione da Mugen, come le nuove molle, i cerchi in lega allargati, freni più grandi e performanti, portiere e cofano rifatte in fibra di carbonio. È più che probabile che quest’auto sia stata confermata in questo momento proprio perché i ragazzi di Mugen non vedono l’ora di fare metaforicamente a sportellate con la Subaru BRZ e la Toyota GT 86. Chissà chi avrà il coraggio di mettere le mani anche su questi due modelli.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.