Nissan INVITATION: nuovo Concept presentato al Salone di Ginevra 2012

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Salone di Ginevra 2012: Nissan ha presentato un “concept” di berlina di grande fascino, anticipazione della nuova compatta che il costruttore giapponese intende lanciare nel 2013. Battezzata INVITATION, la dinamica concept car è stata svelata al Salone di Ginevra da Andy Palmer, Executive Vice President di Nissan, che ha anche preannunciato una versione di serie prodotta a partire dal prossimo anno presso lo stabilimento britannico di Sunderland. Il modello sarà costruito insieme al popolare crossover Juke e si appresta a competere nel segmento B tradizionale. Oltre all’assemblaggio del veicolo, Sunderland si occuperà di produzione degli assali, fusione della testata, lavorazione dell’albero a camme e assemblaggio del motore, per un totale di 125 milioni di sterline investiti da Nissan in Gran Bretagna. Il progetto è inoltre sostenuto da un contributo di 9,3 milioni di sterline messo a disposizione dal Regional Growth Fund del governo inglese.

Per la produzione del nuovo modello si prevede un volume annuo iniziale di circa 100.000 unità a seconda della domanda del mercato, numeri che consentiranno di confermare a Sunderland il titolo di maggiore impianto automobilistico nel Regno Unito – primato che detiene da 14 anni. Nel 2011, 25° anniversario dello stabilimento, Sunderland ha fabbricato 480.000 veicoli facendo registrare un nuovo record di produzione.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=By8vaIrHhzM&list=UUl5ijI4ZXN2ki7PeQajbFrA&index=8&feature=plcp’]

Oltre a svolgere un ruolo determinante per la strategia di espansione di Nissan in Europa, il nuovo modello porterà notevoli benefici anche in termini di occupazione, con la creazione di circa 2.000 nuovi posti di lavoro sia in seno all’azienda che tra i fornitori che operano sul territorio britannico.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.