Michelin e gli obbiettivi Motorsport Moto 2012: intervista a Nicolas Goubert, Direttore Tecnico Competizione

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Nell’Endurance puntiamo al titolo nella categoria EWC: nel FSBK, dopo i nostri titoli nel 2010 e nel 2011, siamo fiduciosi di poter vincere in Superbike ed in Super Sport. Nel CIV siamo ancora in una fase d’apprendimento e d’osservazione. Poter conquistare  podi in Superbike ed in 600 Super Sport sarebbe una bella ricompensa ai nostri sforzi. Nel CEV, il titolo conquistato nel 2011 ci conforta nel nostro obbiettivo di successo in Superbike nel 2012. Per finire, l’IDM costituirà il nostro nuovo impegno per la stagione 2012 e questo ci permetterà d’accumulare preziosa esperienza sui circuiti del Campionato tedesco. È per questa varietà di Campionati che continuiamo a far evolvere la nostra gamma  di pneumatici. La pluralità dei Campionati è un impegno per accelerare l’innovazione e rispondere così meglio alle attese dei  motociclisti. Non dimentichiamoci che la Michelin persegue la cultura della vittoria e delle prestazioni : 360 vittorie in Moto GP, 269 vittorie in WSBK. Puntare alle prestazioni in corsa è sempre il nostro obbiettivo !

Perché moltiplicare gli impegni nelle competizioni ? Vogliamo anche mantenere quella pluralità dei Campionati che ci consente di far progredire più rapidamente i nostri pneumatici su una grande varietà di terreni di gara e poter così trasferire le più recenti scoperte ed innovazioni anche alla produzione di serie. Utilizziamo i vari Campionati come altrettanti laboratori, ognuno dei quali opera in condizioni diverse. La pluralità delle discipline, poi, consente alle équipe di sviluppo di lavorare su passerelle tecnologiche sempre più concrete.

Il trasferimento di tecnologia viene realmente realizzato alla Michelin o è una semplice dichiarazione d’intenti ? Proporre nuove soluzioni tecnologiche in fatto di pneumatici per moto che siano state sviluppate, collaudate e convalidate nelle condizioni d’utilizzo più esigenti (nell’ambito dei vari Campionati internazionali) rappresenta un impegno costante per il Gruppo Michelin. La prova concreta di quest’approccio è il lancio, nel marzo 2012, di nuove gamme di pneumatici destinati al segmento super-sportivo e dedicate ad un uso su circuito. Si tratta degli pneumatici  MICHELIN Power Cup & MICHELIN Power Slick. Gli ingegneri del Gruppo Michelin hanno lavorato due anni per mettere a punto questi due nuovi  pneumatici. Quest’approccio nel trasferimento di tecnologia struttura il processo di sviluppo e struttura anche le équipe per convergere verso un solo obbiettivo : accelerare l’innovazione.

Quali sono gli obbiettivi della MICHELIN in Italia in questa stagione ? Abbiamo ottenuto eccellenti risultati nel 2011, con 4 pole position e 2 vittorie. Siamo riusciti a mostrare un progresso costante lungo tutta la stagione; per cui, prima di cominciare la stagione 2012, siamo fiduciosi circa la qualità dei nostri prodotti. Il risultato sportivo dipende da un grande numero di fattori, quindi bisognerà attendere di poter valutare le forze in campo per sapere quali sono le nostre opportunità di successo. È proprio questo uno dei principali punti d’interesse della competizione : l’incertezza !

Il CIV è il solo Campionato che utilizza gomme da 16 e 16,5 pollici. Quali sono le sue particolarità e quali sono le novità ? Conserviamo queste dimensioni che ci hanno permesso di distinguerci negli scorsi anni ed i nostri partner sono, ormai, abituati ad utilizzarle. Potremmo anche passare alle 17 pollici. Abbiamo fatto progredire le mescole affinché i piloti si sentano più a loro agio con lo pneumatico anteriore ed abbiano più aderenza al posteriore. I nostri pneumatici sono costantemente in evoluzione. Nell’arco del Campionato saremo in grado di proporre pneumatici specifici per ogni circuito.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.