Attualità

Pirelli acquisisce Hevea-Tec, il maggiore operatore indipendente brasiliano nella trasformazione di gomma naturale

PEUMATICI ESTIVI: i Migliori Prezzi su Amazon - TEST TCS 2024

MODELLO

VALUTAZIONE TCS

PREZZO

Continental PremiumContact 7 ★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4+ ★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS52 ★★★★

Mostra Prezzo

Debica Presto UHP 2 ★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Sport Maxx RT2 ★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza 6 ★★★

Mostra Prezzo

Fulda SportControl 2 ★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime4 ★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance 2 ★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE 310 EcoRun ★★★

Mostra Prezzo

Nexen Tire N’Fera Primus ★★★

Mostra Prezzo

Goodride Solmax 1 ★★★

Mostra Prezzo

Linglong Sport Master ★★★

Mostra Prezzo


Pirelli ha firmato un accordo per acquisire il 100% di Hevea-Tec, l’azienda brasiliana leader nella trasformazione di gomma naturale. L’operazione, del valore di circa 21 milioni di euro in termini di valore aziendale complessivo, sarà completata entro la fine del 2023, previa l’approvazione delle autorità antitrust e l’adempimento di altre condizioni. L’acquisizione non avrà impatto sul target finanziario netto di Pirelli, stimato intorno a 2,35 miliardi di euro entro la fine del 2023.

Con l’acquisizione di Hevea-Tec, Pirelli aumenterà la sua quota di approvvigionamento di gomma naturale in America Latina, garantendo una continuità di forniture nella regione e ottenendo una maggiore efficienza operativa. Inoltre, sono già previsti piani per aumentare i volumi di produzione di Hevea-Tec.

Pirelli acquisisce Hevea-Tec, il maggiore operatore indipendente brasiliano nella trasformazione di gomma naturale 1

Questa operazione consentirà anche di avviare progetti innovativi per l’utilizzo di gomma naturale, al fine di incrementare l’impiego di materiali non fossili nella produzione di pneumatici, in linea con gli obiettivi strategici dell’azienda. Dal punto di vista della sostenibilità, l’acquisizione di Hevea-Tec permetterà di migliorare ulteriormente il controllo della catena di approvvigionamento di gomma naturale, riducendo le emissioni di CO2 grazie a un approvvigionamento “locale per locale” e aprendo la strada a nuovi progetti di certificazione FSC. Pirelli già si distingue in questo ambito nel proprio settore.