Rinspeed Micromax ‐ in piedi e contemporaneamente seduti

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici Estivi 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Michelin Primacy 3

★★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T001 Evo

★★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime 3 K125

★★★★

Mostra Prezzo

Semperit Speed-Life 2

★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS51

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P7 Blue

★★★

Mostra Prezzo

Fulda Ecocontrol HP

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Nexen N'blue HD Plus

★★★

Mostra Prezzo

Cooper Zeon CS8

★★★

Mostra Prezzo

L’idea di AEZ per lo studio di MICROMAX deriva da due concetti di propulsione attualmente tra i più dibattuti nell’ambito della mobilità elettrica: mozzo motore da una parte e motore centrale dall’altra. Sviluppando AEZ MAX , AEZ ha risolto il dilemma. Le sfide principali sono state sviluppare una soluzione valida sia per coprire la grande unità motore, montata direttamente nella ruota, sia per facilitare la ventilazione naturale per il raffreddamento dell’ e‐drive. Le aperture a lama del nuovo cerchio dirigono il flusso d’aria al corpo dei motori e quindi si otteniamo l’effetto di raffreddamento desiderato. Nella variante con il motore installato centralmente, il design rimane uguale dato che l’effetto raffreddamento viene qui utilizzato per i freni.

Rinspeed_MicroMax1

In entrambe le versioni il design è fondamentale. Grazie allo stile aperto e luminoso, i cerchi sembrano più grandi conferendo al veicolo proporzioni esteticamente equilibrate.

Soddisfatto per la collaborazione di grande successo, Norbert Frohner, General Manager di AEZ Leichtmetallräder, dice: “Il risultato è un design innovativo da cui il cerchio ottiene massimi benefici”. Dal momento in cui la ruota nella sezione centrale deve essere molto solida, le grandi superfici sono state tridimensionalmente interrotte da terrazze sporgenti, dando l’impressione ottica di maggiore profondità. I fori perno asimmetrici seguono la linea delle aperture e disegnano ulteriormente i bordi verso l’esterno. Compatibile con la ruota, è inoltre disponibile un copriruota in design tridimensionale.

Con il suo nuovo design studio, Rinspeed si pone l’obbiettivo di “rivoluzionare il traffico di breve distanza nei centri urbani” e di unificare gli aspetti di uso privato e pubblico in un modo semplice, facile ed altamente efficiente.
Sulla Micromax vi è abbondanza di spazio per tre passeggeri, un passeggino o un carrello. Senza dubbio da evidenziare sono i nuovi posti in piedi, che non lasciano nulla a desiderare. La connettività illimitata per lavoro mobile o di intrattenimento è evidente: i 3,6 metri di lunghezza e 2,2 metri di altezza ne fanno un grande miracolo mobile. L’invito è: sali e scendi a tuo piacimento e goditi il viaggio – ovviamente tutto con motore elettrico.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.