Parcheggio Disabili: Porsche NO ma Consiglieri Comunali SI ??

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici Estivi 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Michelin Primacy 3

★★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T001 Evo

★★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime 3 K125

★★★★

Mostra Prezzo

Semperit Speed-Life 2

★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS51

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P7 Blue

★★★

Mostra Prezzo

Fulda Ecocontrol HP

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Nexen N'blue HD Plus

★★★

Mostra Prezzo

Cooper Zeon CS8

★★★

Mostra Prezzo

Qualche settimana fa vi avevamo del caso inerente le parole rilasciate da Gianni Musetti, (Segretario Nazionale di Gioventù Italiana e Responsabile Nazionale degli enti locali – Comuni de La Destra) circa il problema auto veloci e disabilità. Musetti aveva chiesto delucidazioni su come un disabile proprietario di Porsche potesse guidare una vettura da 300 orari e contemporaneamente poter usufruire di un cartellino invalidi (successivamente dichiarato valido a tutti gli effetti). Qui il link agli articoli Auto e Disabili.

Oggi il caso si ribalta: abbiamo infatti fotografato una Fiat Punto Nera che occupava un posto riservato alla sosta invalidi che esponeva in bella mostra sul cruscotto anzi che un regolare tagliandino, un bel cartello Autorizzazione alla Sosta Consigliere Comunale. Abbiamo quindi immediatamente avvertito la Polizia Municipale che, ha multato la vettura in questione.

Tuttavia ci chiediamo: In un posto riservato alle persone con difficoltà di deambulazione, è meglio veder parcheggiata una vettura potente ma completamente in regola oppure una utilitaria Comunale?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.