OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Metzeler ha presentato a CARTAGENA settimana scorsa la linea di pneumatici radiali InteractTM, gomme capaci di soddisfare i bisogni dei motociclisti più esigenti in tre diversi segmenti e massimizzare il piacere di guida. L’evento, rinominato “Metzeler Interact Challenge”, rappresenta una opportunità per la stampa e i clienti per testare i benefici della tecnologia InteractTM come “scelta facile”. La nuova promessa di Metzeler è quella di non offrire solo una gomma con cui equipaggiare la propria moto, ma un modo per raggiungere il vero piacere di guida e godere al massimo la propria moto, secondo il proprio stile di guida.

Metzeler Interact Challenge

La scelta della moto per un motociclista non è dettata solo dalla pura prestazione o dai dati tecnici di un certo modello, ma anche e soprattutto dal fattore estetico. Come accade anche nella scelta di una vettura, al fattore estetico si accompagnano poi ricerche per rendere il mezzo più prestazionale, più comodo, più sicuro. I pneumatici radiali InteractTM con 3 diversi modelli coprono una grande varietà di moto e sono sostanzialmente intercambiabili per ottenere un immutato piacere di guida con i diversi stili adotatti, secondo la diversa relazione che si crea tra moto e pneumatico.

Tra i diversi prodotti di aftermarket che un motociclista può ricercare per “cucirsi addosso” la propria moto il pneumatico rappresenta quello più evidente. Oltre alla sua lunga storia legata alla qualità di ingegnerizzazione tedesca, Metzeler ultimamente ha saputo sviluppare una tecnologia focalizzata sulla immediatezza di uso del pneumatico, appunto sulla facilità, adattando la già nota tecnologia dell’acciaio spiralato a 0° a quella più recente delle diverse zone di tensione. Questo si è tramutato in diversi schemi di tensione per i prodotti radiali Metzeler Racetec K3 Interact, Metzeler Sportec M5 Interact e Metzeler Roadtec Z8 Interact per migliorare il pacchetto composto da mescola e struttura ottimizzando i valori di grip, stabilità, comfort secondo i diversi segmenti. Il risultato offerto dalla gamma di prodotti InteractTM è la capacità di offrire piacere di guida coniugando comfort, sicurezza, innovazione e funzionalità.

Metzeler Racetec K3 Interact

Con una gamma di prodotti radiale semplice ed efficace, Metzeler rappresenta la “scelta facile” per i diversi segmenti di utilizzo ma soprattutto rappresenta il modo più facile di combinare segmento di utilizzo e moto utilizzata: Sport, Sport-Urban e Urban-Touring alla guida di una moto sportiva, di una moto nuda o di una moto più touring, con delle aree di sovrapposizione rappresentate dai consueti trade off di durata, comfort, stabilità in massima piega, grip, maneggevolezza. Sebbene i pneumatici moto Metzeler Racetec K3 Interact offrano il meglio di se quando impegnati nella guida sportiva e con una moto sportiva, tuttavia la mescola stradale permette loro di appagare al meglio il motociclista che cercherà il divertimento in montagna con una moto nuda esaltandone la maneggevolezza.

Metzeler Roadtec Z8 Interact

Lo stesso principio vale per i pneumatici moto Metzeler Roadtec Z8 Interact, gomme utilizzate solitamente per un impiego turistico su moto di segmento Touring, che tuttavia ben si adattano anche nell’utilizzo urbano con moto di ultima generazione, magari sotto una pioggia torrenziale grazie alle sue caratteristiche di sicurezza e durata. Sul piano della mescola si è lavorato su specifici aspetti come ad esempio il contenuto di Silice per massimizzare il grip su bagnato oppure una dispersione in “nano-scala“ degli elementi per assicurare sicurezza anche in condizioni di elevate temperature o moto a pieno carico. I pneumatici per moto Interact rappresentano la scelta facile sia per la tecnologia legata all’utilizzo delle bandine di acciaio con tensione variabile a prediligere comfort, durata piuttosto che grip e stabilità a velocità elevate, sia per l’utilizzo del disegno “a Pi Greco” (Metzeler Sportec M5 Interact e Metzeler Roadtec Z8 Interact) per un ideale drenaggio dell’acqua o la faccia quasi slick dei Racetec Interact per la massima piega in circuito. Oltretutto, Metzeler sta continuando i suoi studi per migliorare la mobilità urbana su due ruote nel periodo freddo dell’anno, con un beneficio anche in termini di riduzione del traffico.

Video Metzeler Interact Challenge

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=M2HOFR4znMA’]

Gomme per domare i cavalli

La gamma di pneumatici Metzeler Interact rappresentano anche una scelta popolare, rappresentando diversi importanti primi equipaggiamenti di moto come la BMW S1000RR, la Triumph Speed Triple e la Aprilia RSV4 nel caso del Racetec K3 Interact, la BMW F800R e la Moto Guzzi 1200 Sport, per lo Sportec M5 Interact, le BMW R1200R e la nuovissimo K1600GT e GTL per il Roadtec Z8 Interact. L’evento spagnolo, l’Interact Challenge con 50 tester dei diversi paesi invitati a provare i diversi prodotti, è finalizzato a dimostrare che il pneumatico deve essere la tua scelta, perché è il tuo stile di guida quello che conta più ancora della moto che possiedi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.