OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Chiamare gomme da neve i pneumatici invernali non è del tutto corretto. L’espressione gomme o piuttosto pneumatici da neve, crea infatti nella mente un concetto errato: oggi infatti i pneumatici invernali non sono più pneumatici da utilizzare unicamente su neve ma sono gomme (da qui il nome invernali) capaci di esprimere le performance migliori proprio durante tutte le condizioni invernali. Non solo quindi unicamente su neve ma anche in condizioni di asfalto freddo e bagnato, fondo scivoloso e caratterizzato da poca aderenza.

 

 

Parola di istruttore di guida

 

Siegfried Stohr, ex pilota di F1 e attualmente istruttore di guida, in un’intervista al Corriere della Sera ha rilasciato: Con temperature medie sotto i 7 gradi le mescole estive si cristallizzano, la gomma s’indurisce, l’aderenza si riduce. Mentre le mescole invernali rimangono elastiche e si aggrappano meglio all’asfalto gelido.

 

L’auto risulta quindi più maneggevole, tiene meglio la strada, diminuisce lo spazio di frenata (in alcuni casi anche del 30%); l’impiego di pneumatici invernali regala all’auto maggiore aderenza in fase di accelerazione e frenata, in condizioni di discesa e in salita sia in rettilineo, sia in curva.

 

pneumatici invernali

 

Io ho una 4×4 e le gomme termiche non mi servono

 

SBAGLIATISSIMO. Ivan Capelli, anch’egli ex pilota di Formula 1 e oggi commentatore televisivo alla domanda se una vettura è dotata di trazione integrale? Risponde: Non fa molta differenza, anche i mezzi 4×4 possono rimanere piantati nelle neve e alla domanda circa l’utilizzo di 4 gomme invernali o solo 2 aggiunge: Con 2 si è in regola per la legge, ma non per la sicurezza perché si possono creare situazioni d’instabilità in curva, in discesa, in frenata».

 

Pneumatici Invernali SUV

 

Italia (quasi) come la germania

 

In fattore sicurezza stradale i tedeschi sono maestri d’insegnamento: circa il 55% del mercato gomme è invernale. Questa è la motivazione per cui in Germania anche in condizioni di neve si viaggia spediti. Stefano Parisi, capo del marketing Pirelli afferma: In Italia c’è stato un formidabile aumento delle vendite negli ultimi anni, senza interventi legislativi, segno che la sicurezza è tenuta in conto anche da noi. Il 2009 ha fatto infatti registrare dati importanti per il mercato italiano dei pneumatici invernali, mercato che è cresciuto ci circa il 45% in più. Per quest’anno si stima un +70%.

 

Mettere gomme invernali è si una spesa ma è bene ricordare che si RADDOPPIA la vita delle gomme estive e si viaggia in sicurezza per tutto l’inverno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.