OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Tra pochi mesi arriverà nuovamente il momento di cambiare le gomme per auto sostituendo il modello invernale con quello estivo. In merito all’utilizzo degli pneumatici durante le stagioni più fredde la normativa regolamenta l’obbligo di equipaggiamento da neve nel periodo che va dal 15 novembre al 15 aprile.

Devi per forza effettuare il cambio gomme estivo? La pratica di sostituire le gomme scegliendo il modello adeguato per la stagione in corso non è soltanto un consiglio prudente per la sicurezza ma anche un memorandum utile per chiunque abbia a cuore l’usura dei propri pneumatici; per cui rimboccati le maniche e scegli le gomme giuste per la tua auto.

Perché il cambio gomme invernali  o gomme termiche è obbligatorio? Stando alla normativa è possibile viaggiare con pneumatici invernali durante la stagione estiva se questi rispettano gli indici di velocità indicati sulla carta di circolazione del veicolo, circolare con un parco gomme invernali durante la stagione estiva infatti non è vietato ma sconsigliato per via delle caratteristiche stesse dello pneumatico; le gomme invernali infatti si usurano più rapidamente con un’alta temperatura dell’asfalto, garantendo prestazioni di aderenza inferiore rispetto allo pneumatico estivo. A meno che non vengano utilizzati degli pneumatici Four Season, validi per tutto l’anno, le gomme per auto sono progettate per avere un rendimento ottimale in base alla temperatura della strada.

Quanto costa cambio gomme? Quest’anno gli italiani che sostituiranno l’intero parco gomme in occasione della nuova stagione spenderanno in media 300 euro, dai 230 euro per un set di pneumatici 185/60 R14 82H fino a 210km/h ai 370 per una dotazione di gomme con battistrada largo 205 mm e con cerchio da 16 pollici.

Gomme Auto

La città in testa al podio per il cambio gomme più caro è Milano con un costo di 58,70 euro per il montaggio degli pneumatici sugli stessi cerchi delle invernali, mentre per il rimessaggio la spesa si aggira intorno ai 24,64 euro. A Torino il prezzo medio per l’installazione degli pneumatici è di 38,20, la custodia in magazzino ne costa invece 20 euro. A Bologna il costo per il montaggio sullo stesso treno è di 43,06 euro, mentre il rimessaggio ammonta a 26,83. Nella capitale il montaggio delle gomme costa in media 46,80 euro, il rimessaggio è il più economico tra quelli analizzati per un costo di 19 euro.

Spesso la  scelta di non cambiare gli pneumatici è figlia della crisi, fatta per non dover acquistare un ulteriore parco gomme oltre a quello invernale, comprando da rivenditori online però è possibile risparmiare anche il 50% rispetto a quando ci si rivolge ad un gommista tradizionale.

L’utilizzo di un set di gomme “sbagliate” può avere ripercussioni negative sul tempo di frenata, sulla stabilità e sull’aderenza in curva: fattori che costituiscono l’affidabilità dello pneumatico stesso e che è buona norma tenere sempre in considerazione. Ad esempio, uno pneumatico invernale utilizzato a temperature superiori ai 7° può andare incontro a una prematura usura arrivando persino a ledere la superficie del battistrada o il bordo esterno e a concorrere all’indebolimento della mescola.

Controllare sempre lo stato dello pneumatico che sia esso estivo o invernale è fondamentale per viaggiare sicuri in caso di intemperie, come è facile che accada in primavera con gli ultimi temporali prima del bel tempo.

Un pensiero riguardo “Cambio Gomme Estive: quando sostituirle e quanto costa?

  • Ma se i pneumatici invernali non sono usurati, x quanti anni si possono usare in inverno, 0 è meglio “consumarli “d’estate .? Come consigliato da gommista ?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.