Montare i pneumatici invernali se non abito in zone innevate: SI o NO?

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Eccoci giunti al 2° falso mito sui pneumatici invernali (qui leggi tutti i 10 miti da sfatare sui pneumatici termici). Alla domanda “Se non abito dove nevica, i pneumatici invernali sono inutili?”. Iniziamo dicendo che le gomme termiche aumentano notevolmente la sicurezza di guida alle basse temperature in qualsiasi condizioni invernali. Anche nei paesi dove non vige alcun obbligo di adottare pneumatici invernali, è consigliabile equipaggiare la propria vettura (vale anche per i SUV 4×4) con pneumatici invernali in autunno, periodo in cui clima e condizioni di guida peggiorano. È in questo periodo che aumenta il rischio di incidenti.

 

Frenata sulla neve

 

Gomme estive in inverno = spazi di frenata allungati

 

Sulle strade scivolose e fredde le gomme estivi perdono aderenza molto più velocemente a causa delle specifiche estive e della mescola del battistrada pensata per temperature più miti. Viaggiando quindi con pneumatici estivi durante l’inverno, le distanze di frenata possono aumentare. I pneumatici invernali moderni, tecnologicamente evoluti, sono dotati di lamelle atte a fornire maggiore aderenza non solo su neve e ghiaccio, ma anche su tutte le strade fredde e fangose. La mescola morbida assicura elevate prestazioni alle basse temperature e su tutte le superfici fredde, (rispetto alla mescola estiva).

 

Se prendiamo come esempio 2 auto di cui una equipaggiata con pneumatici invernali e l’altra con gomme estive, entrambe alla velocità di 80 km/h, durante una frenata sulla neve, la vettura con pneumatici invernali si ferma dopo circa 70, mentre quella con pneumatici estivi ha bisogno di oltre 110 m (ben 40 m = circa 10 automobili compatte).

Un pensiero riguardo “Montare i pneumatici invernali se non abito in zone innevate: SI o NO?

  • Ciao, complimenti per l’articolo!Sono d’accordo con te è utilissimo utilizzare le gomme termiche: l’anno scorso con la neve che è venuta, mi sono azzardato a guidare la mia auto in autostrada con i pneumatici estivi (pirelli pzero rosso) e non è stato proprio il massimo…quest’anno ho deciso di montare le gomme invernali (dunlop sp winter sport) le ho comprato online su gomma******* .it ottimo servizio, per trovarlo ho utilizzato prezzi****e .com un comparatore di marche..non male
    Già da fine novembre le ho montate su e ora che sta nevicando in piemonte vado tranquillamente!

    Non risparmiate sulla sicurezza 🙂

    Domenico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.