ALLERTA METEO. Protezione Civile: l’alluvione a Genova è solo l’inizio

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Genova è solo l’inizio: nei prossimi giorni il Nord Italia vivrà momenti drammatici. A dichiararlo è la Protezione Civile in un comunicato: l’impatto della nuova ondata di maltempo in nord Italia, in particolare in Liguria, non cesserà a breve. Nessuno ha la palla di vetro, quella che sarà la risposta del territorio la scopriremo nelle prossime ore – dichiara Franco Gabrielli, il capo della Protezione Civile. In particolare, per le precipitazioni i modelli davano una particolare intensità sulla Liguria centrale e di Ponente, e il Piemonte. I modelli erano molto più attenuati sulla Liguria di Levante ma abbiamo elevato anche in quella parte del territorio la criticità perchè stiamo parlando di un territorio particolarmente violato.

Con attenzione, in contatto con le prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile, l’evolversi dei fenomeni meteorologici avversi che in queste ore stanno interessando – come preannunciato nei giorni scorsi – le nostre regioni nord-occidentali, con effetti particolarmente pesanti sulla città di Genova. Come preannunciato nei giorni scorsi, infatti, le precipitazioni persisteranno su gran parte del centro-nord anche nella giornata di domani, determinando su Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria quantitativi cumulati di pioggia elevati o localmente molto elevati. Dalle prime ore di domattina, la lenta progressione verso levante della depressione atlantica presente sulla Spagna determinerà inoltre un’intensificazione della ventilazione sud-orientale sulle regioni centro-meridionali e l’estensione delle precipitazioni al quadrante di nord-est, alla Sardegna e alle regioni tirreniche.

La Liguria sarà colpita quindi martoriata da temporali: la zona di ponente, però, sarà la zona più colpita con piogge molto violente soprattutto nel corso di domani Forti temporali giungeranno anche in Toscana e Lazio dal pomeriggio/sera di sabato e poi.

Domenica le piogge si accaniranno su Lazio e Campania, zone Joniche di Sicilia e Calabria, Salento e Puglia.

Fonte: Meteoweb

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.